MINI Cooper Clubman

Ford’s all-new Focus RS makes its global public debut at the Geneva Motor Show; introducing innovative technologies including Ford Performance All-Wheel-Drive, delivering the ultimate fun-to-drive experience.

MINI Cooper Clubman.

Il dettaglio che più di altri risalta a prima vista è la maggiore lunghezza. Poco meno di 30 cm sono una bella differenza su di un modello di 4,25 m. Aumentati anche passo e larghezza.

Gli esterni hanno subìto inevitabilmente qualche ritocco e si ha l’impressione di trovare grandi spazi una volta alla guida. Ed infatti gli interni riservano una comodità eccellente. Il design la fa da padrona. Quadro strumenti e Display sottolineati da forme circolari ed evidenziati da luci LED a differenti colorazioni. I vari comandi, sulla consolle centrale così come in zona retrovisore, sono disegnati e separati da inserti a ripresa dello stile aviazione. Comodità che si riflette anche sul bagagliaio: carico che passa da 360 l ai 1250 l di capacità massima, grazie allo schienale del divanetto posteriore ribaltabile nel rapporto 40:20:40.

La funzionalità Easy Opener del caratteristico Split Door è davvero comoda e consente l’apertura automatica frazionata e completa dei due portelli posteriori.

Motore 3 cilindri benzina 1500 cm3 dotato di tecnologia Mini TwinPower, cioè di un turbocompressore, iniezione diretta e di regolazione variabile di valvole ed alberi a camme. I 136 CV dichiarati per questo modello non si percepiscono perfettamente alla guida. Sarà per l’elevato comfort acustico o per l’attenuato effetto go-kart. Nonostante questo, le prestazioni ed i consumi restano ottimi ed il cambio Steptronic a 6 rapporti offre una decisa e piacevole fluidità.