Volkswagen Cross Coupe GTE Concept

La Volkswagen Cross Coupe GTE Concept fa la sua apparizione al Salone di Detroit. Per chi non ne avesse memoria, ricordiamo che questo genere di Concept fu presentato dall’azienda di Wolfsburg già all’inizio del 2013 con il nome di CrossBlue, anch’essa una concept che fece parlare molto sulle intenzioni di Volkswagen in merito al mercato americano. Sebbene la CrossBlue fosse una sette posti, oggi con la Cross Coupe GTE Volkswagen ci propone una bella crossover a cinque posti.

2015-volkswagen-cross-coupe-concept-04

Il marchio GTE richiama alla memoria una delle ultime versioni della Golf, icona del Vecchio Continente, che tra le sue principali caratteristiche presenta la tecnologia plug-in hybrid. Beh, la Cross Coupe GTE Concept non è molto differente. Almeno dal punto di vista concettuale. Una differenza sostanziale la troviamo a livello di motore, visto che il crossover destinato, per quanto ne sappiamo, al mercato americano, monta un V-6 di 3.6 litri capace di erogare 276 HP e 258 lbxft di coppia massima.

2015-volkswagen-cross-coupe-concept-02

A fargli compagnia ci sono due motori elettrici che sviluppano, rispettivamente all’anteriore e al posteriore,  54 HP e 162 lbxft e 114 HP e 199 lbxft. Questo significa che la potenza complessiva e la coppia massima su cui può contare la vettura va ben al di là dei 276 HP dell’unità termica. La potenza massima totale, infatti, sale a 355 HP mentre la coppia fa segnare il ragguardevole valore di 280 lbxft. Questo significa che per gli amanti delle prestazioni ce n’è quanto basta per divertirsi. I numeri del resto parlano chiaro. Lo 0-100 km/h viene coperto in un tempo di poco superiore ai 6,0 secondi. Questo 4×4 di ultimissima generazione, all’interno del tunnel centrale, dove solitamente alloggia l’albero di trasmissione che porta la coppia alle ruote posteriore, ha una batteria agli ioni di litio capace di immagazzinare un’energia di 14,1 kWh (in realtà questo concept è dotato anche di un albero di trasmissione elettrico, così definito perché la coppia all’asse posteriore viene portata via cavo e non in modo meccanico come avviene nei casi tradizionali).

2015-volkswagen-cross-coupe-concept-01