LA NUOVA CHRYSLER 300, IN EUROPA SOTTO L’EGIDA LANCIA

Sarà commercializzata in America nel primo trimestre del 2011 e prodotta nell’impianto canadese di Brampton. Stiamo parlando della rinnovata Chrysler 300. L’ammiraglia di lusso a trazione posteriore debutterà successivamente anche in Europa dove, ad eccezione di Gran Bretagna ed Irlanda, sarà distribuita sotto l’egida Lancia e dovrebbe utilizzare la denominazione Thema.

La nuova 300 ridefinisce il design dell’alto di gamma Chrysler, quello che (come sostiene la società) per 55 anni ha fatto girare la testa agli americani. Tra le novità stilistiche, spiccano il disegno scolpito dei gruppi ottici con luci a Led per la marcia diurna, l’enorme mascherina cromata con sette lame orizzontali che incorpora il rinnovato logo Chrysler, una posizione del parabrezza arretrata di 8 entimetri e i montanti riprogettati e sottili per incrementare del 15% la visibilità verso l’esterno. Tra le altre caratteristiche estetiche, un frontale meno imponente grazie al profilo a V con nervature sul cofano.

Chrysler ha riproposto elementi che hanno decretato il successo della versione precedente quali gli archi passaruota sporgenti e i grandi cerchi che arrivano fino a 20 pollici. Nel posteriore, cofano  idisegnato, spoiler incorporato e grandi gruppi ottici a led. Tra gli equipaggiamenti a richiesta un doppio tetto trasparente che dona maggiore visibilità nell’abitacolo. All’interno atmosfera di gran lusso con l’inedita plancia dominata da un display touch screen molto grande (8,4 pollici), finiture in legno, elementi cromati, rivestimenti in pelle pregiata, sistema U-Connect e sedili riscaldati e ventilati. La gamma motori della Chrysler 300 si articolerà sul V6 3.6 Pentastar da 296 CV e sul V8 5.7 Hemi da 365 CV.