Volkswagen, tutte le novità del 2018

Volkswagen up!

Dopo un 2017 in cui si è confermata per il sesto anno consecutivo la marca estera più venduta in Italia, Volkswagen comincia il 2018 con l’aggiornamento della sua gamma, che si arricchisce di contenuti in materia di sportività, design, tecnologia e sicurezza. Inoltre, l’offerta della Volkswagen si amplia con l’introduzione del 1.6 TDI 95 CV DSG per la Nuova Polo e il debutto della versione sportiva GTI da 200 CV. Due allestimenti inediti per la Nuova Tiguan e l’arrivo del 2.0 BiTDI da 240 CV al vertice dell’offerta Allspace completano la panoramica delle novità. Al centro della strategia commerciale della Volkswagen c’è sempre il Progetto Valore Volkswagen: una formula che, oltre a includere l’estensione di garanzia Extra Time, offre valore futuro garantito, l’opzione di diversi limiti chilometrici e la possibilità di scegliere l’importo dell’anticipo fino addirittura ad azzerarlo. Oramai circa un cliente su tre (ma i numeri sono in costante crescita) sceglie Progetto Valore Volkswagen, dimostrando di apprezzarne la flessibilità e le rate vere e trasparenti.

Per il 2018, sono confermate le promozioni che l’anno scorso hanno contribuito al successo di vendite della Nuova up!; pertanto, la gamma della city car di Wolfsburg è ancora offerta a partire da 9.000 euro, con anticipo 0 e tasso 0% (TAEG 2,65%). In alternativa, i clienti possono approfittare dell’innovativa formula Progetto Valore Volkswagen, che permette di avere la Nuova up! con rate che partono da 99 euro/mese (TAN 3,99%; TAEG 6,62%). A pochi mesi dal suo debutto sul mercato italiano, l’offerta della Polo si amplia ulteriormente con la possibilità di associare il cambio automatico a doppia frizione DSG a 7 rapporti al 1.6 TDI da 95 CV dotato di catalizzatore SCR. Questo motore, adatto anche ai neopatentati, è disponibile con gli allestimenti Comfortline o Highline.

Grazie alla formula Progetto Valore Volkswagen, bastano 129 Euro/mese per avere la 1.0 MPI 65 CV Trendline con Tech Pack (TAN 3,99%; TAEG 5,90%); con 20 euro/mese in più si ottiene la TGI 90 CV a metano, con ulteriori 20 euro/mese in più la TDI 80 CV con SCR. Un’altra novità è l’arrivo della versione più dinamica e iconica della gamma Polo. Con 200 CV di potenza, cambio DSG a 6 rapporti di serie, velocità massima di 237 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi, la Polo GTI rappresenta un’altra pietra miliare nella lunga storia delle sportive compatte Volkswagen. La Nuova Polo GTI 2.0 TSI 200 CV DSG ha un prezzo di listino di 25.650 euro.

Aggiornata nello stile e nelle tecnologie l’anno scorso, nel 2018 la nuova Golf si arricchisce ancora di importanti contenuti grazie a due novità: il Tech&Sound Pack che diventa di serie sull’allestimento Trendline e il nuovo Tech Pack per la versione Sport, disponibile a 900 Euro con un vantaggio per il cliente del 40%. Il Tech&Sound Pack arricchisce la dotazione standard dell’allestimento d’ingresso della gamma Golf con radio Composition Media da 8”, cruise control, volante multifunzione rivestito di pelle, App-Connect e bracciolo centrale anteriore. Il nuovo Tech Pack, invece, completa l’equipaggiamento della nuova Golf Sport con dispositivi fondamentali offerti a un prezzo altamente competitivo. Questo pacchetto, infatti, è composto da App-Connect, Mirror Pack, sensori di parcheggio Park Pilot e climatizzatore automatico bizona Climatronic.

Nel 2017, la Nuova Tiguan è stata l’auto più venduta del segmento D in Italia (dati UNRAE), grazie in particolare alla disponibilità del motore 1.6 TDI, scelto da ben il 35% dei Clienti. Quest’anno la gamma si amplia ulteriormente con due nuove versioni destinate a rafforzare il successo del SUV Volkswagen. Si tratta delle nuove Tiguan Urban e Tiguan Sport, che vanno ad aggiungersi alle già esistenti versioni Style, Business e Advanced. La Urban rappresenta il nuovo ingresso al mondo Tiguan e offre una dotazione completa a un prezzo molto competitivo. Tra i suoi contenuti di serie, infatti, figurano tecnologie avanzate come il sistema di controllo perimetrale Front Assist, l’assistenza attiva per il mantenimento della corsia Lane Assist e la radio Composition Media da 8” con App-Connect. La Nuova Tiguan Sport, invece, è pensata per i clienti che amano la sportività e il design: alla già completa dotazione della Style, questa versione aggiunge esterni R-Line, cerchi in lega da 19”, fari anteriori Full LED, mancorrenti e listello calandra cromati, sterzo progressivo e Driving Profile Selection. La Nuova Tiguan 1.4 TSI Urban 125 CV è offerta a 23.500 euro, mentre con Progetto Valore Volkswagen bastano 249 euro/mese per avere la 1.6 TDI Sport 115 CV (TAN 3,99%; TAEG 4,96%).

L’offerta della Nuova Tiguan Allspace si arricchisce del 2.0 BiTDI da 240 CV, associato alla trazione integrale 4MOTION e al cambio doppia frizione DSG a 7 rapporti. Il motore più potente della gamma è abbinato alla variante di vertice R-Line e ha un prezzo di listino di 51.150 euro. Infine l’offerta della Passat si semplifica e si focalizza sul cambio automatico a doppia frizione DSG, cui si aggiunge un notevole arricchimento delle dotazioni per tutta la gamma. Nel 2018, escono dal listino le versioni Trendline e Highline, mentre il cambio manuale resta disponibile solo per l’allestimento Business. La versione Executive è ora offerta al prezzo della precedente Highline ma con tanti contenuti in più, tra cui spiccano navigatore Discover Pro da 8”, App-Connect, Active Info Display e fari Full LED. Inoltre, per la Passat Alltrack ci sono due importanti novità: Executive Pack e cambio doppia frizione DSG entrambi offerti di serie e senza sovrapprezzo, per un vantaggio cliente complessivo di circa 4.000 euro.