Presentato il Colorado a fuel cell

Chevrolet Colorado ZH2 fuel cell electric vehicle

Presentato il Colorado a fuel cell. General Motors e il TARDEC (Tank Automotive Research, Development and Engineering Center) dell’US Army, di Warren nel Michigan, il 30 agosto avevano annunciato l’imminente presentazione di un nuovo veicolo tattico leggero a propulsione FCV (Fuel Cell Vehicle), cioè una sorta di batteria elettro-chmica a ossigeno e idrogeno. Infatti, il 3 ottobre, il costruttore e il centro sperimentale militare hanno tolto il velo su questo nuovo mezzo, denominato Chevrolet Colorado ZH2, in occasione della convention dell’AUSA (Association of the United States Army), da anni ormai vetrina di novità nel campo della logistica e dei sistemi d’arma.

Questo pick-up ha dimensioni imponenti, con un’altezza di circa 2 metri ed una larghezza di più di 2,15 m, e dal passo che è definito “allungato rispetto a quello dei pick-up midsize”. Per confronto, il Colorado standard è alto 1,98 m e largo 1,89 m; rispetto ai modelli commerciali quello nuovo ha carrozzeria e telaio rinforzati, ha sospensioni modificate e viaggia su pneumatici BF Goodrich M/T (Mud Terrain) da 37 pollici (94 cm), per la migliore mobilità fuoristrada e, inoltre, secondo il costruttore è “mission-ready”, cioè pronto per affrontare la valutazione operativa.

Chevrolet Colorado ZH2 fuel cell electric vehicle

Un aspetto fondamentale di questo nuovo Colorado è una sorta di generatore estraibile chiamato EPTO (Exportable Power Take-Off) che può essere estratto dal veicolo ed utilizzato per alimentare utenze esterne, con una potenza di 25 kW e 50 kW di picco. Per contro, secondo un discutibile trend attuale, nessuna indicazione tecnica è stata fornita sulla capacità della fuel cell, sulla motorizzazione (che è elettrica) e sulle prestazioni.

Chevrolet Colorado ZH2 fuel cell electric vehicle

L’ente di ricerca dell’esercito, da parte sua, ha riassunto gli aspetti salienti del progetto elencando silenziosità di marcia (utile per compiti di ricognizione), riduzione delle tracce acustiche ed infrarosse e quindi minore visibilità, notevole coppia sulle ruote grazie al sistema di trazione, basso consumo in condizioni d’esercizio, produzione di acqua utile per impieghi sul campo.

Chevrolet Colorado ZH2 fuel cell electric vehicle

L’attività di collaudo di questo nuovo Colorado continuerà nei primi mesi del 2017 sul terreno di prova della General Motors a Milford (presso Oakland, nel Michigan), prima della consegna all’US Army che procederà a propri collaudi per la durata di un anno. La GM, invece, non ha fornito indicazioni su eventuali programmi relativi al mercato commerciale (anche se sappiamo che è preso in considerazione).

Chevrolet Colorado ZH2 fuel cell electric vehicle

Come ha rilevato Charlie Freese, direttore della divisione Global Fuel Cell Activities GM, il Colorado ZH2 non e la prima applicazione delle fuel cells per la propulsione nell’ambito delle forze armate degli Stati Uniti: infatti, in giugno l’US Navy (la marina militare) aveva presentato un drone subacqueo, l’UUV (Unmanned Undersea Vehicle), attualmente sottoposto a prove in vasca, caratterizzato da tecnologie condivise con quelle del Colorado ZH2.