Ford investe a Saarlouis

Ford Saarlouis

Ford investe a Saarlouis. Ford investirà 600 milioni di euro presso l’impianto di Saarlouis, in Germania, per la produzione europea della prossima generazione Focus. La scelta di investire nello stabilimento di Saarlouis rientra nell’impegno di Ford per il miglioramento dell’efficienza e della produttività, attraverso l’utilizzo di soluzioni hi-tech e di risparmio energetico, in linea con il German Works Council, accordo firmato nel giugno 2014, che ha anche confermato Colonia come unica sede europea per la produzione della nuova generazione Fiesta, la best seller dell’Ovale Blu nel mercato europeo che andrà in produzione prima dell’estate.

Ford Saarlouis

L’investimento sull’impianto di Saarlouis sarà dedicato all’acquisto di apparecchiature di produzione all’avanguardia, alle attività legate alla logistica, e allo sviluppo di progetti relativi all’approvvigionamento energetico. Di particolare rilevanza sarà l’investimento in 2 nuovi sistemi per la stampa a caldo di acciai al boro ad alta resistenza. La tecnica, infatti, consente di ottenere direttamente dall’acciaio gli elementi della carrozzeria dei veicoli, contribuendo alla produzione di componenti auto più leggeri. Parte degli investimenti supportano altresì l’impiego di un sistema di approvvigionamento energetico più efficiente e rispettoso dell’ambiente. Grazie alla collaborazione con STEAG New Energies, Ford sta implementando nello stabilimento 5 nuove unità di cogenerazione per la fornitura di elettricità e riscaldamento, riducendo così le emissioni di CO2 del 20%.