Corghi: l’usignolo innovativo

Corghi

La storia di Corghi ha inizio nel 1947, quando i fratelli Erminio e Remo cominciano a mettere a frutto le proprie capacità imprenditoriali costruendo apparecchi radio ed inventando lo storico richiamo da caccia a filo; per capire, invece, come si sia arrivatifoto_storia01 a produrre prodotti per officine e gommisti apprezzati su scala globale, bisogna aspettare il 1954, quando la nascita della “Corghi Elettromeccanica”, riconoscibile dall’usignolo sul marchio, fa sì che la famiglia si imponga nelle su citate aree. A partire da quest’anno, infatti, l’azienda sviluppa un invidiabile savoir-faire sopra stabilizzatori di tensione per televisioni, macchine agricole, elettrodomestici, attrezzature meccano-tessili e via andare.

I fratelli Corghi si fanno, quindi, trovare pronti al boom economico che investì l’Italia negli anni ’60: inventano e brevettano il primissimo smontagomme al mondo, aggredendo il mercato e prendendo quota fino a volare sempre più in alto. Ad oggi, infatti, Corghi è leader sul mercato internazionale, con il 40% del fatturato realizzato in Europa ed un 60% diviso tra Giappone, Stati Uniti ed Estremo Oriente; e, oltre ad un brillante servizio post-vendita, Corghi si fregia fin dalla fine degli anni settanta di un’attività didattica e formativa svolta con l’obiettivo di fornire un servizio agli utilizzatori dei propri macchinari in una struttura appositamente messa a punto e denominata “Corghi Scuola”.


VIA LE MANI

Corghi Artiglio 500

L’innovazione più importante introdotta sugli smontagomme di Corghi nel corso degli anni è un brevetto che prende il nome di “Leva La Leva”: “Leva La Leva”, infatti, permette di ridurre la fatica fisica nel montaggio e nello smontaggio degli pneumatici salvaguardando contemporaneamente i cerchi più delicati e le carcasse delle gommature più ribassate, non sottoponendole a pericolose tensioni. Corghi Artiglio Master 26Il principio di funzionamento innovativo alla base di questo dispositivo è quello della preselezione elettronica del diametro della ruota con posizionamento automatico di tutti gli utensili: dal gruppo stallonatore a penetrazione controllata fino alla testina porta-utensili, il tutto viene porto verso l’operatore che non deve spostarsi dalla sua posizione di lavoro, comandando il tutto attraverso una consolle ergonomica che permette di lavorare con precisione ed in totale sicurezza. Il primo smontagomme leggero di Corghi dotato della tecnologia “Leva La Leva” è l’Artiglio Master, disponibile ancora oggi in vari modelli con livelli di automazione diversi, fino ad arrivare al modello super automatico Master CODE; e, oltre alla brillante caratteristica appena descritta, è dotato anche di un sollevatore a comando pneumatico integrato che permette un facile posizionamento della ruota sull’autocentrante senza alcun tipo di sforzo da parte dell’operatore. Corghi Artiglio Master CODEQuest’ultimo brevetto di Corghi si integra con quelle che sono le tecnologie che il produttore emiliano definisce Touchless: vale a dire senza la necessità di toccare fisicamente lo pneumatico durante la fase di smontaggio, se non per il trasporto dal veicolo all’attrezzo in questione.

Oltre a questo prodotto, sono presenti anche smontagomme leggeri ugualmente validi ma con un grado di sofisticazione più basso, che necessitano però l’intervento dell’operatore per posizionare il gruppo ruota sul macchinario; questi possono essere dotati del sistema “Leva La Leva” (come l’Artiglio 500 e l’Artiglio 50) o meno (come nel caso del best-seller A2025).


INTEGRAZIONE TOTALE

Corghi Artiglio Uniformity

L’ultima innovazione di Corghi S.p.A. nel campo degli smontagomme leggeri mira all’integrazione di vari step in un solo attrezzo che permetta, in un singolo passaggio, il montaggio della gomma stessa, la diagnosi ed il match-mounting: come tale, tutti i passi fondamentali per la Corghi Artiglio Uniformitysostituzione ed il controllo dello pneumatico e della ruota vengono effettuati da una macchina sola, permettendo di passare all’equilibratrice soltanto per l’equilibratura finale. Punto chiave di grande forza di Artiglio Uniformity, questo il nome del prodigio della casa emiliana, è la capacità di guidare l’operatore passo-passo nelle operazioni da svolgere mediante semplici ed immediate indicazioni visualizzate sul monitor del macchinario; come tale, chi già possiede la competenza per adoperare uno smontagomme tradizionale può operare, con un minimo di apprendimento, anche le sofisticatezze dell’apparecchiatura.

Corghi Artiglio UniformityGrande capacità dell’Artiglio Uniformity è quella di risolvere le anomalie rilevate ottimizzando la posizione di accoppiamento tra cerchio e pneumatico, evitando inutili e ripetuti passaggi tra smontagomme ed equilibratrice: in questo modo il match-mounting è assicurato, a tutto beneficio della silenziosità di marcia, del consumo di carburante e dell’uniformità di usura del battistrada della gommatura stessa. Grazie, inoltre, alla presenza di un rullo pressore a spinta variabile ed a un sistema di sensori laser ad alta precisione, viene analizzata la geometria con e senza carico; questo grazie alla possibilità di inserire nell’apparecchiatura dei dati fondamentali, come l’indice di carico dello pneumatico stesso. Alla fine, i tempi di lavoro risultano ridotti nella misura di un 25% rispetto agli attuali; e, al tempo stesso, si trasforma il sistema smontagomme in un vero centro di diagnosi della ruota imprescindibile per quel professionista il quale vuole offrire un servizio di eccellenza senza compromessi ai propri clienti.

Corghi Artiglio UniformityOltre alle eccelse caratteristiche sopra elencate, lo smontagomme Corghi Artiglio Uniformity è dotato delle tecnologie che hanno reso famoso il marchio italiano in tutto il globo, come lo speciale kit di centraggio e bloccaggio ad alta precisione per tutte le ruote ed il gruppo testata che scarica lo sforzo fisico dell’operatore grazie alla tecnologia “Leva La Leva”. In aggiunta a questo, un’altra grande tecnologia Corghi applicata ad Artiglio Uniformity è il dispositivo di stallonatura dinamica a penetrazione controllata, che assicura precisione, rapidità e ripetitività; senza contare l’impagabile eliminazione delle pressioni statiche che vengono assorbite in maniera poco consona dallo pneumatico e che rischiano, alla lunga, di danneggiare la carcassa stessa.


LAVORI PESANTI

Corghi Monster AG TT

La rivoluzionaria tecnologia “Leva La Leva” ha riscosso un tale successo a livello globale da venire introdotta anche sulla linea di smontagomme pesanti di Corghi: come tale, il nuovo Monster AG TT è l’unico smontagomme pesante al mondo dotato del suddetto meccanismo. Corghi Monster AG TTProdotto in risposta alle richieste dei gommisti specializzati in autocarri, macchine per la movimentazione agricola, trattori e come soluzione per gli operatori delle officine di trasporto, racchiude in un unico dispositivo tutte le più avanzate tecnologie che ne fanno uno strumento unico nel suo genere per qualità dell’operato e per la sicurezza degli utilizzatori della pneumatica industriale. Il Corghi Monster AG TT è uno smontagomme automatico dotato di tecnologie rivoluzionarie, atte a ridurre notevolmente la fatica ed i rischi legati allo smontaggio di tutte le tipologie di ruote di grande dimensione, includendo quelle di autocarri e di autobus: è dotato, infatti, di un dispositivo automatico e autocentrante di aggancio della ruota. Corghi Monster AG TTInoltre, come i suoi fratelli minori, anche il Monster AG TT propone un sistema elettronico di memorizzazione dei diametri dei cerchi e della posizione della ruota; ma il vero fiore all’occhiello del dispositivo è rappresentato dal dispositivo “Side To Side”, che permette agli utensili servoassistiti di passare automaticamente da una parte all’altra dello pneumatico. A livello motorio, tutto il blocco porta utensili, includendo il dispositivo “Leva La Leva”, è azionato idraulicamente, per uno smontaggio automatizzato; inoltre, lo speciale disco stallonatore può raggiungere in ogni momento dell’operazione, una inclinazione ottimale grazie al movimento idraulico che lo guida in tutte le sue fasi.

Lo speciale design del Corghi Monster AG TT è stato eseguito tenendo in considerazione la riduzione della fatica e la sicurezza dell’operatore; inoltre, eliminando la necessità di un basamento e quindi di un dislivello, si è fatto a meno di un pericoloso elemento, spesso causa di incidenti sul lavoro durante il caricamento di ruote grandi e pesanti. In aggiunta a questo, la nuova consolle comandi è stata concepita per essere un concentrato di ergonomia, risultando in grado di comandare tutte le operazioni senza entrare in contatto con il voluminoso blocco utensili. Infine, il Monster AG TT si rivela campione di universatilità, grazie al sistema di bloccaggio costituito da griffe con ribalto che vanno da 14 a 48 pollici (arrivando, con il ribalto, a 58); Corghi Monster AG TTil sistema, inoltre, è predisposto per bloccare cerchi con foro minimo di 90 millimetri, dotato di autocentrante mosso da un moto-inverter che consente di erogare in maniera totalmente automatica la velocità ottimale per ogni singola operazione (inclusa quella di scolpitura).

La sicurezza operativa è garantita, infine, anche dall’unità di comando trolley a ruote, separata dalla macchina stessa, che agevola il lavoro dell’operatore e comanda la centralina elettro-idraulica con display posizionabile a piacere e che permette di memorizzare tutti i dati relativi allo pneumatico in lavorazione; e la stessa torretta di comando è corredata di sistema di comando wireless, che trasforma gli impulsi elettrici applicati sui comandi stessi in segnali onde radio codificati (così da non entrare in conflitto nel caso di più macchinari montati nelle stesse vicinanze) e che assicurano una mobilità totale ed un’eliminazione del fascio di cavi, per una ulteriore precauzione di sicurezza.


GRANDI PRODOTTI

Corghi HD1400

Forte della sua esperienza pluriennale nel campo delle attrezzature per gommisti ed officine, Corghi, inventore degli smontagomme per ruote pesanti, propone inoltre modelli dalla dotazione più tradizionale, Corghi Monster HD1400ma non per questo meno efficaci ed efficienti nello svolgimento del lavoro: punta di diamante della gamma, infatti, è il Corghi HD 1400, uno smontagomme eccellente per prestazioni, affidabilità e sicurezza messo a punto grazie all’esperienza di decenni. Il Corghi HD 1400 è uno smontagomme di tipo automatico per tutte le ruote a canale e per pneumatici tubeless di veicoli commerciali, autocarri, autobus e ruote con cerchio cilindrico con cerchietto: è caratterizzato da un funzionamento elettroidraulico comandato da una unità ergonomica mobile separata dalla macchina, dotabile come nel caso del Monster AG TT di un kit radio per il controllo wireless dell’intera unità. Dotato di un gruppo utensili altamente performanti e del sistema di rotazione utensili automatica, si rivela una valida alternativa più economica al sofisticato ed impareggiabile smontagomme pesante descritto nel paragrafo precedente, risultando adatto fino ad una larghezza massima della ruota di 1470 millimetri.


NUOVI ORIZZONTI

Corghi ProLine 422LL

Per soddisfare le richieste sempre maggiori della clientela globale, Corghi S.p.A. ha avviato la produzione di una linea dedicata di attrezzature per officine e gommisti messa a punto negli studi di Corghi ProLineprogettazione italiani dalla stessa equipe che sviluppa le macchine descritte finora ma che vengono prodotte nel nuovissimo stabilimento cinese di Suzhou. Questa linea di produzione denominata ProLine prevede varie tipologie di prodotto: smontagomme automatici leggeri, equilibratrici sia con monitor che con display digitale e i nuovissimi Helper. Gli Helper di Corghi rappresentano dei validi aiuti ad una strumentazione di officina già completa, essendo dei dispositivi multifunzionali che agevolano il montaggio e lo smontaggio; particolare menzione va all’Helper SX1, dispositivo premitallone che può essere abbinato ad altre macchine della serie ProLine con braccio a bandiera.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito internet dell’azienda emiliana all’indirizzo http://www.corghi.it.