Volvo S60 passa a pieni voti il rigorosissimo crash test frontale disassato

Il primato di Volvo Car Corporation nell’ambito della sicurezza automobilistica è stato ancora una volta
confermato dall’Insurance Institute for Highway Safety (IIHS). Nell’ultimo rapporto pubblicato da questo
ente, la Volvo S60 risulta essere una delle due automobili che si sono aggiudicate i migliori punteggi
nell’ambito del nuovo crash test frontale disassato dell’IIHS.
Nel nuovo test, il 25% della sezione frontale della vettura, dal lato del guidatore, urta una barriera rigida alla velocità
di 40 miglia all’ora (64 km/h) con un manichino Hybrid III al posto di guida con cintura di sicurezza agganciata. Il
test è stato studiato per simulare quello che succede quando l’angolo anteriore di un’automobile si scontra con un
altro veicolo o un oggetto come ad esempio un albero o un palo della luce.