Cerchio della ruota danneggiato ? – Ti Aggiusto Io 04-2015

Scopri con noi il tema della puntata di Ti Aggiusto Io

Il volante della vettura vibra in modo sensibile. C’è sicuramente qualcosa che non va al pneumatico, ma che cosa è successo? Per scoprirlo, “Ti aggiusto io” è andato nella sede di Yokohama, nei pressi di Brescia, dove ha incontrato un tecnico specializzato. La vibrazione è stata causata da un forte urto del pneumatico contro un oggetto estraneo o contro un marciapiede; oppure la vettura ha preso una buca particolarmente profonda o ha affrontato a velocità sostenuta un dosso di rallentamento.

Per misurare il danno, la ruota è sottoposta all’analisi dell’equilibratrice che, successivamente, emette il suo responso: la vibrazione non è attribuibile a un danno al pneumatico, bensì al cerchio. A questo punto le soluzioni sono due: se il danno è lieve si procede alla rigenerazione del cerchio (costa circa 10 euro a ruota, se si considera la sola operazione di equilibratura); se invece si deve sostituire il cerchio la spesa è maggiore (dipende dalla misura del cerchio e dal materiale di cui è composto). Successivamente, per ristabilire l’allineamento del veicolo, si procede al controllo della convergenza.

Per evitare di danneggiare il cerchio uno dei consigli può essere quello di ristabilire periodicamente la pressione dei pneumatici.