Nuove DS 3

DS 3

Nuove DS 3. In breve tempo è diventata una vera e propria icona chic. Stiamo parlando della nuova DS 3 e DS 3 Cabrio. Sono i numeri a parlare per lei: dal suo lancio, nel 2010, quasi 400mila clienti non hanno resistito al suo fascino. Da Parigi a Tokyo, da Londra a Buenos Aires, la DS 3 è diventata un punto di riferimento dell’eleganza, grazie alla sua personalità, al suo stile unico, al piacere di guida. Che sia cabrio o berlina, la nuova versione, che da poco è equipaggiata con il cambio di ultima generazione EAT6 (sulla versione con il motore PureTech 110) è ora disponibile anche con il motore 3 cilindri turbo PureTech 130. E per chi è assetato di emozioni c’è anche la versione pepata Performance da 208 cavalli.

Il frontale DS (DS WINGS) è scolpito come un’opera d’arte, con la calandra verticale dalla forma esagonale, che mostra il logo DS. Il profilo cromato, che ne sottolinea l’eleganza, si allunga verso i proiettori e verso i fendinebbia a Led attraverso due ali cromate. E’ questa la novità inaugurata dalla nuova DS 3. In questo modo il frontale cambia e si abbina perfettamente allo stile dell’auto: è il debutto delle doppie Wings su DS.

DS 3

La nuova DS è e vuole rimanere unica grazie alle numerose personalizzazioni possibili (tetto, carrozzeria, calotte dei retrovisori, cerchi, plancia, pomello della leva del cambio e rivestimenti) e propone 78 combinazioni di tinte carrozzeria/tetto. Pensate, considerando tutti gli elementi di personalizzazione esterni, interni e delle differenti motorizzazioni disponibili in base alla versione, esistono più di 3 milioni di possibilità di combinazioni.

I fari, già disponibili da luglio 2014, associano, come sulle nuove DS 4 e DS 5, la tecnologia led ( con 3 moduli da 3 W ciascuno, lavorati come pietre preziose) e la tecnologia allo xeno agli indicatori di direzione a led a scorrimento; nuovi anche i fendinebbia a Led. L’utilizzo simultaneo delle due tecnologie Led e xeno rende il fascio luminoso, potente, ampio e omogeneo, per una maggiore visibilità e comfort durante i viaggi notturni. Questo consente anche di ridurre il consumo di energia del 50% con gli abbaglianti e del 67% con gli abbaglianti, aumentando notevolmente la durata dei fari.

DS 3

SUPER CONNESSE
Le nuove DS 3 propongono la funzione Mirror Screen (Apple CarPlay e MirrorLink), che offre un modo più intelligente, sicuro e divertente di utilizzare l’universo personalizzato del proprio smartphone.

Lo schermo touch pad da 7” a colori di ultima generazione consente l’accesso facilitato a tutte le funzioni dell’auto, con ben 20 pulsanti in meno sulla plancia, attraverso l’utilizzo di Mirror Screen. Inoltre, grazie a un’app scaricabile gratuitamente, il conducente può conoscere in qualsiasi momento lo stato della manutenzione, l’autonomia del carburante e il punto dove è parcheggiata la propria DS: l’app MyDS è disponibile per Android e iOS. Utilizzando uno cellulare Android compatibile con Mirror Link, è possibile usare MyDS per consultare e scrivere Sms durante la guida.

Innovativa, a partire da quest’anno, l’offerta DS Connect Box, che comprende: Pack SOS & Assistance: sistema innovativo che permette le chiamate automatiche d’emergenza o di assistenza localizzata, con l’invio dei soccorsi in caso di necessità. Pack Monitoring: libretto di manutenzione virtuale per il controllo del chilometraggio e della frequenza di manutenzione, con consigli per la guida ecologica, sulla base delle informazioni tecniche rilevate sull’auto. Pack Mapping: localizzazione del veicolo, informazioni via email in caso di entrata o uscita da una zona geografica. Pack Tracking: in caso di furto, la posizione geografica dell’auto è trasmessa alle forze dell’ordine.

DS 3

ACTIVE CITY BRAKE
Un sistema di frenata automatica che permette di evitare i tamponamenti a bassa velocità o di ridurne l’impatto. Un captatore laser a corto raggio, situato nella parte alta del parabrezza, rileva gli ostacoli, come un veicolo fermo o che procede nello stesso senso di marcia. Fino a 30 km/h identifica l’eventuale rischio e comunica direttamente con il calcolatore di frenata (ABS), senza che il conducente debba premere il pedale del freno; questo permette di evitare la collisione o limitarne le conseguenze, riducendo la velocità dell’impatto. La frenata automatica può portare, se necessario, all’arresto completo del veicolo. In questo caso il veicolo viene tenuto temporaneamente fermo, per circa 1,5 secondi, per permettere al conducente di riprendere il controllo premendo il pedale del freno. Prima di attivare la frenata automatica e se il sistema identifica una situazione di rischio, riempie il sistema idraulico del freno, avvicinando le pastiglie (funzione Prefill), azione totalmente impercettibile da parte di chi guida). Se la situazione richiede una frenata automatica, il sistema è così in grado di reagire più velocemente. Le nuove DS 3 sono inoltre equipaggiate con assistenza anteriore e posteriore al parcheggio, telecamera di retromarcia con invio delle immagini sul touch pad.

INTERNI RAFFINATI
L’abitacolo si ispira alla moda e gioca con i materiali. Ci sono nuovi rivestimenti e decorazioni interne. Poi c’è la pelle, un materiale senza tempo: per i sedili, di pelle di nappa, con una lavorazione esclusiva che ricorda il cinturino di un orologio, simbolo di DS. La fascia della plancia può essere rivestita di pelle con il monogramma DS in rilievo, mentre la palpebra del quadro strumenti può essere rivestita in similpelle con impunture a contrasto.

MOTORIZZAZIONI
La scelta è ampia e adatta a ciascuna esigenza: otto motori (tre benzina 3 cilindri PureTech, due motori benzina 4 cilindri THP e tre motori diesel 4 cilindri BlueHDi) dotati della tecnologia SCR, tre cambi (manuale 5 o 6 rapporti, cambio pilotato o cambio automatico di ultima generazione). Il nuovo propulsore PureTech 130 S&S garantisce una coppia molto elevata, disponibile sin dai bassi regimi, con un ampio range di utilizzo, e regala alla nuova DS 3 ancor più carattere e dinamismo.

PERFORMANCE, LA PICCOLA BELVA
Indomabile. La nuova DS 3 è disponibile anche in una versione ad alte prestazioni: DS 3 Performance, equipaggiata con il propulsore da 208 CV, 300 Nm di coppia. Sotto la pelle c’è il lavoro degli ingegneri, che hanno saputo mettere a punto un’unità 1.6 THP con cambio a 6 marce, integrando un differenziale a slittamento limitato tipo Torsen, per assicurare una motricità e una tenuta di strada eccezionali. Per rendere l’auto ancora più agile, in totale sicurezza, l’assetto e il sistema frenante sono stati oggetto di una messa a punto approfondita. Assetto ribassato di 15 mm, carreggiate anteriori e posteriori allargate (rispettivamente di 26 mm e 14 mm), dischi dei freni anteriori di 323 mm con pinze dedicate (249 mm per i freni posteriori). Inoltre, per rendere ancor più cattivo l’aspetto sono stati adottati il doppio scarico, cerchi da 18” diamantati neri, pinze dei freni anteriori nero lucido, logo specifico DS Performance, interni sportivi, con sedili avvolgenti di pelle e Alcantara, quadro strumenti dedicato e logo anche sulla plancia.