Dieselgate, ecco i numeri ufficiali

Dieselgate Volkswagen

Dieselgate, ecco i numeri ufficiali. Sulla base degli ulteriori approfondimenti effettuati dalla Casa madre, Volkswagen Group Italia è ora in grado di fornire i numeri aggiornati dei veicoli equipaggiati in Italia con motori Diesel Tipo EA 189 interessati dall’azione di richiamo disposta a livello europeo. Volkswagen: 385.694; Audi: 231.729; SEAT: 35.343; ŠKODA: 39.598; Volkswagen Veicoli Commerciali: 17.348. Totale unità: 709.712 veicoli.

La situazione attuale mostra alcune differenze rispetto ai dati comunicati precedentemente, dovute all’inclusione volontaria nell’azione di richiamo di tutti i veicoli equipaggiati con motore EA 189, indipendentemente dallo standard di emissioni cui appartengono. Resta confermato che tutti i veicoli sono tecnicamente sicuri e adatti alla circolazione su strada. Le modalità e le tempistiche dell’implementazione delle misure tecniche verranno definite in maniera dettagliata, da Volkswagen e dalle Case madri delle altre Marche coinvolte, in accordo con le autorità competenti, nel corso delle prossime settimane. Una volta ricevute le informazioni sull’azione, Volkswagen Group Italia contatterà i clienti coinvolti per fornire tutti i ragguagli. Nel frattempo è stata predisposta una prima comunicazione per informare tutti i clienti interessati, i quali possono comunque verificare lo status della propria vettura in tempo reale consultando le apposite pagine web sui siti delle Marche, chiamando i numeri verdi dedicati oppure contattando la Rete commerciale, così come quella di assistenza, per ogni eventuale necessità: www.volkswagen.it – Numero verde 800 865 579; www.audi.it – Numero verde 800 283 454 63; www.seat-italia.it – Numero verde 800 100 300; www.skoda-auto.it – Numero verde 800 100 600; www.volkswagen-veicolicommerciali.it – Numero verde 800 400 300.