Cerchi parcheggio ? Seat ParkFinder lo trova

ParkfinderApp

Cerchi parcheggio ? Seat ParkFinder lo trova. Il dato fa riflettere: il 30% degli automobilisti che circolano per le strade delle città europee sta cercando parcheggio. E questi numeri sono destinati a salire, in quanto, secondo una stima dell’Onu, nel 2050 il 66% della popolazione mondiale vivrà in contesti urbani; la conseguenza diretta sarà inevitabile: il parco circolante aumenterà e, direttamente, crescerà anche il traffico e trovare parcheggio sarà sempre più difficile. Così, nell’ottica di fornire un contributo alla soluzione del problema, Seat ha sviluppato ParkFinder, l’applicazione in grado di indirizzare l’automobilista verso i posteggi liberi disponibili lungo le strade. Per ottenere l’informazione è semplice: basta inserire la zona in cui si è diretti o, una volta arrivati nella zona di destinazione, chiedere all’applicazione dove parcheggiare. L’obiettivo di questo progetto è di andare oltre al problema parcheggio, aggiungendo numerose nuove funzionalità legate al tema della mobilità urbana in un futuro prossimo. Una delle principali sfide da risolvere è prevenire le congestioni del traffico, gestendo in modo intelligente la circolazione delle auto.

L’obiettivo, in Seat, è ancora più lungimirante e consiste nello sviluppo di progetti e tecnologie che, oltre a garantire una connettività a 360°, rendano la quotidianità e la mobilità urbana un’esperienza sempre più a misura di chi guida. Da questo punto di vista le ultime versioni Ibiza e Leon CONNECT offrono tecnologie innovative con una funzionalità estremamente intuitiva e livelli di sicurezza eccellenti: sistemi di infotainment di ultima generazione, connessione Seat Full Link e l’esclusiva Seat ConnectApp.