Salone di Francoforte 2015: tutte le novità

Salone di Francoforte 2015
Salone di Francoforte 2015

Salone di Francoforte 2015: tutte le novità. Il Salone di Francoforte 2015 (15 – 27 settembre) ha finalmente svelato tutte le novità più succulenti. Una carrellata di ben 210 nuove auto, presentate in anteprima mondiale, è apparsa agli occhi della stampa e degli appassionati accorsi ad una delle migliori kermesse nel panorama internazionale.

I PADRONI DI CASA: La Casa dell’Elica si presenta a Francoforte lanciando in ordine la nuova BMW Serie 7, una vettura ricca di tecnologia e di sistemi di bordo rivoluzionari, la nuova BMW X1, un’auto ora a motore trasversale e trazione anteriore o integrale, e le nuove BMW 225xe e BMW 330e, vetture caratterizzate da un powertrain Plug-In Hybrid. A margine fa bella mostra di se anche il restyling della BMW M3 che, merito di un semplice facelift, ottiene dei nuovi fari a LED.

BMW Serie 7
BMW Serie 7
BMW X1
BMW X1

La Casa della Stella, invece, rievoca gli antichi splendori portando in mostra la nuova Mercedes Classe S Cabrio dopo un’assenza di ben 44 anni nel segmento delle ammiraglie scoperte. Alla Classe regina, Mercedes affianca la nuova Classe C Coupé, anche in versione AMG rivista dagli ingegneri di Affalterbach, e il recentissimo restyling della Classe A nella variante normale ed in quella pepata  AMG. Infine, la cittadina per eccellenza del gruppo Daimler sfrutta la cornice dell’IAA 2015 per svelare la variante cabrio della piccola Smart fortwo, capace di rinnovarsi pur mantenendo lo schema di partenza originale.

Mercedes Classe C Coupé
Mercedes Classe C Coupé
Mercedes Classe S Cabrio
Mercedes Classe S Cabrio

Dal canto suo la Casa del Fulmine lancia la sfida alle concorrenti mostrando, in anteprima mondiale, la nuova Opel Astra in versione berlina e station, una vettura che saprà stupire merito dei nuovi motori, del nuovo design maggiormente marcato e di un completissimo pacchetto tecnologico.

Opel Astra
Opel Astra

Anche la Casa dei Quattro Anelli non è da meno e mette in mostra tutto il suo knowhow esponendo la nuova Audi A4, sia berlina che Avant, forte di una dieta dimagrante di ben 120 kg e di un netto surplus di tecnologia a bordo. Alla versione per tutti i giorni, Audi affianca la nuova S4, una vettura capace di 354 CV e 500 Nm per bruciare lo 0-100 km/h in 4.7 secondi. Non poteva poi mancare la nuova Audi S8 Plus che grazie ai suoi 605 CV si fregia del titolo di “salotto viaggiante sportivo”. Lo stand, infine, mette in mostra l’esuberante Audi e-tron quattro concept, una sorta di SUV sportivo del futuro alimentato a batterie.

Audi A4
Audi A4
Audi e-tron Quattro concept
Audi e-tron Quattro concept

A ruota la Casa di Wolfsburg cattura l’attenzione del nutrito pubblico presentando nell’ordine la nuova Volkswagen Tiguan, caratterizzata da un look più aggressivo e da un corredo tecnologico migliorato, e la pepata Volkswagen Golf GTI Clubsport, capace di erogare ben 265 CV o persino 290 CV per alcuni secondi grazie all’overboost.

Volkswagen Tiguan
Volkswagen Tiguan
Volkswagen Golf GTI Clubsport
Volkswagen Golf GTI Clubsport

A seguire la Casa di Martorell aggiorna le sue due punte di diamante svelando la nuova SEAT Ibiza Cupra, che perde il 1.4 Twincharger dando il benvenuto al 1.8 TSI, e la nuova SEAT Leon Cupra, che per l’occasione sfodera la bellezza di 290 CV. A margine è stata svelata anche la nuova SEAT Leon SC Cross Sport, una coupé a trazione integrale rialzata da terra spinta da ben 300 CV. Infine, la Casa automobilistica ceca svela la variante famigliare della nuova Skoda Superb presentando la Skoda Super Wagon.

SEAT Ibiza Cupra
SEAT Ibiza Cupra
SEAT Leon SC Cross Sport
SEAT Leon SC Cross Sport

CAVALLI CERCASI: Nell’eterna lotta per la supremazia, la Casa del Cavallino Rampante da sfogo a tutta la sua creatività svelando, in anteprima mondiale, la nuova Ferrari 488 Spider, una supersportiva alimentata da un nuovo 3.9 litri V8 biturbo capace di erogare 670 CV e che sfrutta la stessa soluzione a tetto rigido apribile della precedente 458 Spider.

Ferrari 488 Spider
Ferrari 488 Spider

Anche la Casa di Sant’Agata Bolognese presenta, nella kermesse tedesca, la sua vettura a cielo aperto. Con la nuova Lamborghini Huracan LP 610-4 Spider, spinta da un propulsore V10 capace di erogare 610 CV, la Casa del Toro risponde al Cavallino Rampante con la medesima soluzione en plein air.

Lamborghini Huracan LP 610-4 Spider
Lamborghini Huracan LP 610-4 Spider

Sempre corredate di cavalli a volontà ma questa volta su una carrozzeria chiusa, a Francoforte sono andate in scena l’Alfa Romeo e la Bugatti. La Casa del Biscione rientra finalmente nel mondo delle super sportive. Grazie alla Giulia Quadrifoglio, l’Alfa Romeo riporta il suo cuore sportivo, un V6 biturbo di derivazione Ferrari capace di sprigionare 510 CV, all’apice delle prestazioni.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Mentre la Casa di Molsheim, dove aver mandato in pensione l’eterna Veyron, svela la Bugatti Vision Gran Turismo, una show car nata per i videogames che potrebbe diventare realtà con la Chiron, la futura erede della Veyron.

Bugatti Vision Gran Turismo
Bugatti Vision Gran Turismo

LUSSO INFINITO: La Casa di Crewe ha finalmente esposto il suo primo SUV in versione definitiva. Si tratta della Bentley Bentayga, uno Sport Utility Vehicle caratterizzato da lusso smodato ed estrema potenza. Sotto il cofano, infatti, giace un poderoso 6.0 litri biturbo W12 da 608 CV capace di far volare il SUV britannico fino ad una velocità massima di 301 km/h.

Bentley Bentayga
Bentley Bentayga

Anche la Casa di Zuffenhausen scopre a Francoforte numerose novità. Tra queste il restyling della Porsche 911 Carrera che, più che l’estetica, va a toccare la meccanica dicendo addio all’aspirato in luogo di un nuovo motore biturbo da 3.0 litri con un netto miglioramento dell’efficienza e delle prestazioni. Ma la vera novità è la Porsche Mission E, una rivoluzionaria coupé 4 porte e 4 posti, interamente elettrica e dalle prestazioni incredibili (600 CV, 0-100 in 3.5 secondi e 500 km di autonomia).

Porsche 911 Carrera
Porsche 911 Carrera
Porsche Mission E
Porsche Mission E

Infine, la Casa di Manchester risponde al lusso smodato di Bentley presentando una cabriolet super lussuosa capace di essere anche sportiva per merito della enorme potenza sprigionata dal suo motore (570 CV). Stiamo parlando della nuova Rolls-Royce Dawn. Basata sulla coupé Wraith, la Rolls-Royce Dawn secondo le dichiarazioni ufficiali della casa punta ad attrarre una clientela più giovane (ma pur sempre decisamente ricca) rispetto a quella tradizionale.

Rolls-Royce Dawn
Rolls-Royce Dawn

SALTO DI QUALITA’: Il brand di lusso di casa Toyota ha esposto la nuova Lexus RX in versione europea, dotata cioè di un powertrain ibrido composto da un motore a benzina da 3.5 litri e unità elettrica per un totale di 313 CV.

Lexus RX
Lexus RX

La Casa di Blackpool ha svelato, invece, finalmente la nuova Jaguar F-Pace, un SUV con un innovativo telaio realizzato quasi interamente in alluminio che saprà regalare le classiche emozioni dei modelli del Giaguaro.

Jaguar F-Pace
Jaguar F-Pace

Anche la Casa britannica da dimostrazione di se a Francoforte svelando la nuova Mini Clubman. Nata sulla nuova piattaforma modulare, la terza generazione della station wagon Mini adotta le due portiere posteriori con apertura ad armadio come nella serie originale del 1980.

Mini Clubman
Mini Clubman

In ultimo, il produttore di lusso di Casa Nissan ha presentato la nuova Infiniti Q30 dopo ben due anni dalla presentazione del prototipo. Prendendo come base la piattaforma MFA di Mercedes è stata progettata una vettura di segmento C equipaggiata con motori assemblati direttamente a Stoccarda. La compatta di Infiniti allarga la gamma verso il basso per competere con le varie Audi A3, Mercedes Classe A e BMW Serie 1. Svelata anche la Infiniti QX70 Ultimate, una vettura dal cuore e dall’anima sportiva come una coupé ma con una corazza da SUV.

Infiniti Q30
Infiniti Q30
Infiniti QX70 Ultimate
Infiniti QX70 Ultimate

DAL GIAPPONE CON FURORE: La Casa automobilistica giapponese ha svelato la nuova Suzuki Baleno, una vettura semplice e low profile che, forte del motore con tecnologia micro-ibrida, punta a guadagnarsi una discreta fetta di mercato nel segmento B, quello di Punto e Polo.

Suzuki Baleno
Suzuki Baleno

La Casa di Aichi ha portato a Francoforte niente di meno che la nuova Toyota Prius. Forte di un design più grintoso, l’ibrida vanta ora un’efficienza migliorata e una tecnologia d’avanguardia.

Toyota Prius
Toyota Prius

Di tutt’altra idea è la Casa nipponica che, puntando al futuro, ha messo sotto i riflettori due curiosi prototipi. Il primo è il fantastico Project 2&4 concept, una sportiva simile a KTM X-Bow ed Ariel Atom con il motore della MotoGp, mentre il secondo è la Civic Tourer Active Life concept, l’auto ideale per chi pratica sport assiduamente.

Honda Project 2&4 concept
Honda Project 2&4 concept
Honda Civic Tourer Active Life concept
Honda Civic Tourer Active Life concept

Infine, la Casa di Yokohama ha attirato l’attenzione del pubblico mostrando il nuovo concept Nissan Gripz e presentando alcuni nuovi modelli come il nuovo pick-up Navara e la nuova Nissan Leaf MY2016 dotata della nuova batteria dall’autonomia aumentata.

Nissan Gripz
Nissan Gripz
Nissan Navara
Nissan Navara

COREANI AVANTI TUTTA: La Casa di Seul ha esposto all’interno del suo stand la nuova Hyundai i20 Active, una vettura caratterizzata da un allestimento off-road, ed il restyling del noto SUV Santa Fe. Non poteva mancare anche un concept denominato Hyundai N2025 Vision Gran Turismo concept, un esercizio estremo per tecnica e design senza realistici impieghi futuri.

Hyundai Santa Fè
Hyundai Santa Fè
Hyundai N2025 Vision Gran Turismo concept
Hyundai N2025 Vision Gran Turismo concept

I cugini coreani, invece, hanno tolto il velo sulla nuova Kia Sportage, rivelando che la nuova generazione cambia volto merito di gruppi ottici anteriori più alti e separati dalla mascherina, e sulla nuona Kia Optima, la berlina premium della Casa coreana che arriva per la prima volta sul mercato italiano anche in versione ibrida plug-in.

Kia Sportage
Kia Sportage

NOVITA’ ITALO-AMERICANE: La Casa dell’Ovale Blu ha portato alla luce il nuovo Ford Edge riadattato per il mercato europeo. Si tratta di uno Sport Utility Vehicle che si inserisce nella gamma al di sopra di EcoSport e Kuga ed adotta motori a gasolio 2.0 TDCi da 177 o 207 CV. Ma la notizia più eclatante è la rivelazione delle prestazioni della nuova Ford Focus RS: 350 CV, 440 Nm e trazione integrale per uno 0-100 km/h fulmineo in soli 4.7 secondi ed una velocità massima di 266 km/h.

Ford Edge
Ford Edge
Ford Focus RS
Ford Focus RS

Il brand torinese del gruppo italo-americano FCA ha catturato l’attenzione dell’IAA 2015 con il restyling della Fiat 500, la quale si rinnova profondamente merito di un equipaggiamento tecnologico finalmente a livello della concorrenza. Ma la 500 non è l’unica a rinnovarsi perché a beneficiare del restyling è pure la Ypsilon di Casa Lancia a cui è stato eseguito un bel facelift.

Fiat 500
Fiat 500
Lancia Y
Lancia Y

OFFENSIVA FRANCESE: La Casa del Leone parte aggressiva mettendo in mostra la nuova Peugeot 308 GTI e la Peugeot 308 by Peugeot Sport, presentata anche in un’interessantissima versione da competizione Racing Cup, alle quali segue l’avveniristica Fractal concept, a dimostrazione delle intenzioni future della Casa francese in materia di coupé e di cabriolet.

Peugeot 308 GTi
Peugeot 308 GTi

Peugeot Fractal concept

La Casa del doppio chevron, invece, guarda al futuro con la curiosissima Cactus M concept, che reinterpreta in chiave moderna la leggendaria Mehari con il suo interno di plastica lavabile e l’aria sbarazzina, e l’Aircross concept, che anticipa il futuro SUV francese.

Citroen Cactus M concept
Citroen Cactus M concept

In nome dell’indipendenza dal marchio Citroën, i cugini di DS proseguono il cammino di rinnovamento con la DS 4 restyling che elimina dal muso il doppio chevron ed adotta la nuova mascherina DS. Alla versione berlina è stata affiancata una nuova variante con look da crossover chiamata Crossback.

DS4 Crossback
DS4 Crossback

In ultimo, ma non meno importante, la Casa di Boulogne si presenta a Francoforte con ben 2 novità: la nuova Renault Megane, una berlina compatta costruita sulla base tecnica dei crossover Renault Kadjar e Nissan Qashqai, e la nuova Renault Talisman berlina e wagon, sostituta più grande e sofisticata della Laguna che competerà nel segmento di Volkswagen Passat e Ford Mondeo.

Renault Talisman
Renault Talisman
Renault Megane
Renault Megane