NISSAN PULSAR NISMO, BELVA DA DOMARE IN PISTA

L’avevamo vista in anteprima mondiale al recente Salone dell’Auto di Parigi e Nissan le ha riservato la passerella d’onore al Motor Show di Bologna. E’ la Pulsar NISMO, una concept, ma potrebbe anche essere prodotta. Sicuramente il marchio giapponese è concentrato nello sviluppo della gamma NISMO e aspira a proporre agli automobilisti di domani modelli scattanti, audaci e innovativi.

Immediatamente associabile a Nissan e NISMO, il prototipo Pulsar NISMO è intriso dell’essenza del marchio in qualsiasi elemento estetico, dai pannelli ai rivestimenti. La verniciatura presenta finiture in grigio satinato, mentre il paraurti anteriore si contraddistingue per l’inconfondibile profilo a doppia ala con dettagli in rosso, oltre che per le prese d’aria ampliate e ottimizzate e le notevoli bocchette di ventilazione dei freni.

Le minigonne ribassate, una minore altezza di guida e i cerchi di lega a cinque razze da 19” con pneumatici 235/35 R19 accentuano la natura possente delle linee di Pulsar, mentre il paraurti posteriore a mo’ di diffusore e il doppio terminale di scarico rafforzano ulteriormente il carattere sportivo del prototipo. Tra le altre caratteristiche spiccano l’esclusivo spoiler posteriore in fibra di carbonio, minigonne e passaruota bombati. Invece dei tradizionali fari di retromarcia a luce bianca, i fari di Pulsar NISMO sono contraddistinti da una finitura scura ma nitida.

Un’ulteriore nota di stile è data dall’inserimento di un profilo cromato attorno ai finestrini laterali oscurati; la finitura in fibra di carbonio e l’inequivocabile tocco rosso targato NISMO per i retrovisori esterni, invece, amplificano ulteriormente il taglio sportivo del modello Nissan destinato al segmento C.

Il prototipo Pulsar NISMO ripropone l’impostazione da gara anche negli interni, con sedili dalle linee scultoree rivestiti di Alcantara, volante sportivo a tre razze e pedali in lega.

Sotto la scocca, si cela un sistema di sospensioni rimesso a punto, che integra le funzioni perfezionate nelle gare su circuito. Oltre all’assetto ribassato, la vettura è dotata di molle e ammortizzatore rinnovati, per offrire una risposta agile e scattante che contraddistingue l’intera gamma NISMO. Ma non è tutto, perché lo sterzo di Pulsar NISMO è stato modificato e perfezionato per garantire una risposta più diretta, seguendo le orme delle auto da strada Pulsar e rendendo l’esperienza di guida ancora più efficiente ed avanzata.