Master Universitario di II Livello in Ingegneria del Veicolo

L’Università di Modena ed il Politecnico di Milano collaborano da quest’anno nell’alta formazione di tecnici automobilistici attraverso il master Il Master Universitario di II Livello in Ingegneria del Veicolo, giunto alla XII edizione, è il primo Master in Italia dedicato alla progettazione in ambito Automotive. Nasce infatti nel 1995 con la denominazione di Master in Car Engineering, e si è contraddistinto negli anni per la sua continuità, raggiungendo ben 17 edizioni totali di cui 11 come Master in Ingegneria del Veicolo.

Sono oltre 200 gli Ingegneri che vi hanno partecipato e che si sono inseriti con successo nel settore Automotive. La dodicesima edizione del Master viene promossa e realizzata in modo congiunto dall’Ateneo di Modena e Reggio Emilia e dal Politecnico di Milano.

Il Master si rivolge a laureati in Ingegneria Vecchio Ordinamento e Lauree Specialistiche e Magistrali.

Il Corso fornisce competenze avanzate su progettazione, sperimentazione e produzione di componenti, motori e veicoli – comprensive degli aspetti legati all’elettronica – e mira a formare figure professionali capaci di inserirsi nelle Aree Progettazione, Simulazione, Engineering, Ricerca e Sviluppo, Produzione, Assistenza post-vendita di aziende del settore automotive.

Il corso si articola in 1.500 ore (da Marzo 2012 a Marzo 2013 full-time dal lunedì al venerdì) di cui: 540 ore di lezioni frontali e attività di laboratorio, 460 ore di studio individuale, 500 ore di stage. Alla fine del Corso verrà rilasciato il Titolo con firma congiunta dei rettori dei due Atenei citati, con l’assegnazione di 60 crediti formativi universitari (CFU).

 

Lo stage di 3 mesi (500 ore) viene svolto presso una delle aziende sostenitrici del Master che sono: Ferrari Spa, Automobili Lamborghini, Ducati Corse, Maserati, Dallara, Lombardini, Scuderia Toro Rosso, Magneti Marelli, Case New Holland, Bosch, VM Motori, CRP Racing and Technology, Bridgestone, OralEngineering, Landi Renzo, HPE-Coxa, Pirelli, Volkswagen Group, Brembo, G&G Design and Engineering, Microvett, Rail.

Il 90% degli allievi che hanno conseguito il titolo, è stato assunto presso aziende del settore Automotive, l´80% presso l’azienda in cui è stato svolto lo stage.