E’ iniziata la produzione della nuova Skoda Scala

Skoda SCALA

Il primo esemplare di SCALA ha lasciato lo stabilimento di Mladá Boleslav. Per Skoda, la produzione di questo modello interamente nuovo rappresenta l’inizio di un nuovo importante capitolo tecnico. SCALA è infatti il primo modello della Casa boema a essere basato sulla piattaforma modulare trasversale MQB-A0 del Gruppo VW. SCALA è il primo modello del Brand a essere basato sulla piattaforma modulare trasversale MQB-A0 del Gruppo, che permette l’utilizzo dei più recenti sistemi di assistenza alla guida, a garanzia di una sicurezza attiva e di un comfort da segmento superiore. Oltre al sistema Lane Assistant, che aiuta a mantenere l’auto all’interno della propria corsia, il nuovo modello ŠKODA sarà disponibile con Blind Spot Detect per il controllo dell’angolo cieco o Side Assistant con Rear Traffic Alert che ne rappresenta l’evoluzione, sorvegliando il traffico laterale nella guida autostradale e aggiungendo l’assistenza attiva nella fase di retromarcia. Non mancherà, ovviamente, il sistema Adaptive Cruise Control per il mantenimento della velocità e della distanza di sicurezza dal veicolo che precede. Per SCALA sarà disponibile anche la tecnologia full-LED per i gruppi ottici anteriori e posteriori. Al momento del lancio SCALA avrà una gamma di motorizzazioni composta da tre TSI benzina e un turbodiesel TDI. Una quinta motorizzazione, la nuova G-TEC con alimentazione a metano, sarà disponibile più avanti nel corso del 2019. Il nuovo modello avrà potenze comprese tra 90 CV e 150 CV e tutte le motorizzazioni saranno caratterizzate dalla sovralimentazione, dall’iniezione diretta del carburante e, ovviamente, dal rispetto della normativa sulle emissioni Euro6d-TEMP. La commercializzazione di SCALA in Italia inizierà entro la fine del mese di marzo e l’arrivo in concessionaria è previsto per maggio.