DS 3 PureTech 110 EAT6: Esprit élégant

Sulla raffinata utilitaria del nuovo marchio del gruppo PSA, approda la motorizzazione turbo a 3 cilindri con il nuovo cambio automatico EAT6: già apprezzato per le sue doti di economia ed elasticità di marcia, il motore a benzina tricilindrico PureTech 110 è in grado di offrire una corposa coppia motrice e mantenere basse le emissioni di anidride carbonica, nonché i consumi di carburante. Sul percorso misto di omologazione, la piccola francesina ha fatto segnare un utilizzo di 4,7 litri per 100 chilometri, con un’emissione di CO2 pari a meno di 110 grammi per chilometro. Se si confrontano i dati ottenuti con il motore precedentemente offerto, il VTi 120 nella sua versione con cambio automatico, il risparmio è pari a ben il 30%.

 

SI FA IN TRE

DS 3 PureTech

Ad alimentare il piccolo motore tricilindrico del brand francese denominato come codice di progetto “EB”, troviamo un impianto di iniezione diretta ad alta pressione (200 bar) ed un turbocompressore; entrambi studiati per ottenere un rendimento da parte del propulsore ai vertici della categoria, riducendo consumi ed emissioni. Altro punto di forza del cuore a tre pistoni è la silenziosità di marcia: nella guida tranquilla, infatti, è pacioso, addomesticato e fluido, senza far avvertire salti di erogazione. Tuttavia, non appena lo si porta nella porzione superiore del contagiri, esprime una rombosità piacevolmente frizzante, che fa da colonna sonora al conducente durante la marcia spedita.

Da un punto di vista tecnico, i tecnici d’oltralpe si sono adoperati al meglio, per riuscire a ridurre gli attriti interni: tra i tecnicismi che il motore offre, ricordiamo un rivestimento in DLC (“diamond-like carbon”) dei componenti di contatto ed una pompa dell’olio a controllo elettronico, per garantire sempre la quantità corretta di lubrificante senza sprecare inutilmente energia.

 

AVANTI, MARSCH!

DS 3 EAT6

In piena diffusione sui veicoli del gruppo PSA, anche su DS 3 fa bella mostra di sé la nuova trasmissione automatica EAT6 prodotta da Aisin per Citroen, DS e Peugeot: in contrapposizione alla vecchio cambio robotizzato ed al trend del momento (i sistemi a doppia frizione), questa unità sfrutta un convenzionale sistema a convertitore di coppia ottimizzato per ridurre i consumi di carburante ed enfatizzare il piacere di guida. I punti chiave di questo cambio sono intelligenza, efficienza e sportività, consentendo di ottenere un comfort di marcia senza compromessi ed una brillantezza sorprendente. L’azienda nipponica ha fatto del suo meglio, per mettere a punto questo cambio; e sembrerebbe esserci riuscita, dal momento che gli attriti interni e l’energia necessaria per il funzionamento, sebbene superiori, non si discostano troppo dai valori staccati dalle classiche unità manuali, rimanendo in ogni caso ben al di sotto rispetto a quanto le trasmissioni automatiche ci avevano abituato nei tempi passati.

Alla base di tutto il sistema, vi è proprio il convertitore di coppia, reingegnerizzato dal gruppo giapponese e costituito da una unità di forma torica: così facendo, si riduce l’effetto di slittamento proprio delle trasmissioni idrauliche, si abbassano i regimi ai quali il propulsore funziona e si migliorano le prestazioni su tutto l’arco di funzionamento.

 

PREZZI E DISPONIBILITÀ

DS 3 PureTech

La DS 3 PureTech con cambio EAT6 è già disponibile nella rete di vendita a partire da un prezzo inferiore ai € 21.000; inoltre, è possibile ordinarla anche nella versione cabriolet, con il tettuccio in tela apribile elettricamente.

 

DS 3 PureTechDS 3 PureTech