Citroën SpaceTourer HYPHEN: into the groove

Carico di energia positiva, colorato, pieno di brio e pronto ad un viaggio senza limiti: Citroën SpaceTourer HYPHEN rappresenta l’unione tra famiglie e tribù, tra monovolume e SUV, tra la città e gli spazi aperti. Gli HYPHEN HYPHEN, un giovane gruppo electro-pop originario di Nizza e che ha fatto dell’energia il suo marchio di fabbrica, si sono uniti a Citroën per accompagnare la campagna di comunicazione del nuovo Citroën SpaceTourer: un colpo di fulmine, che mette in risalto i valori di ottimismo, di condivisione e di creatività del marchio francese del doppio chevron.


UN PIENO DI FRIZZANTEZZA

Citroën SpaceTourer HYPHEN

Il concept Citroën SpaceTourer HYPHEN mette l’accento sul design energizzante, protettivo ed ospitale, portandolo su un nuovo livello grazie all’utilizzo dei colori al servizio della libertà e della funzionalità; e gli stessi stilemi vengono riproposti all’interno, grazie ad un abitacolo accogliente e pieno di comfort, dove i passeggeri possono immergersi in Citroën SpaceTourer HYPHENun ambiente casual in cui gli occupanti possono beneficiare di un trattamento speciale. A fare da contorno, il Citroën SpaceTourer HYPHEN invita ad un viaggio nella massima comodità, coniugandola con la mobilità estesa ed alla libertà possibili grazie trazione 4×4 messa a punto da Dangel; con questa proprietà, infatti, il monovolume si avvicina al mondo dei fuoristrada e fa propria la capacità di raggiungere anche i luoghi più difficili.

Al di sotto del cofano anteriore, vi è il motore 2.0 BlueHDi da 150 con start & stop e cambio meccanico a sei rapporti, accoppiato ad una trazione integrale disattivabile che le conferisce grandi qualità da fuoristradista; in aggiunga a questo, la funzione 4×4 assicura la mobilità anche in condizioni di scarsa aderenza, per essere a suo agio anche su superfici deformate che possono essere affrontate anche grazie alla maggiore altezza dal suolo rispetto alla versione di serie.