Pronti a "Navigare?"

MainMenu-smallServono solo due “ingredienti” per trasformare il proprio iPhone 3G e il prossimo iPhone 3G S in un navigatore satellitare: il nuovo sistema operativo Apple OS 3.0 e il software MobileNavigator di NAVIGON.

Con il nuovo sistema operativo OS 3.0, Apple ha reso possibile l’uso dei software di navigazione su iPhone, e NAVIGON ha immediatamente adattato il software MobileNavigator al nuovo firmware. L’iPhone ora può essere trasformato in un navigatore satellitare versatile e completamente funzionale”, ha commentato Egon Minar, CEO di NAVIGON AG. Equipaggiato con il software MobileNavigator, l’iPhone 3G (con sistema operativo OS 3.0) e l’iPhone 3G S possono guidare gli utenti in modo sicuro fino alla loro destinazione, con mappe aggiornate e navigazione intelligente.

MobileNavigator è disponibile su App Store e i possessori di iPhone possono scegliere tra diverse opzioni. La versione LITE disponibile gratuitamente, senza l’assistente di guida, ma con tutte le mappe e la possibilità di visualizzare i punti di interesse nelle vicinanze. La versione completa invece guiderà gli utenti in modo veloce e affidabile a destinazione. Questa versione include le ben note funzionalità NAVIGON come Reality View Pro, Real Roadsign Pro, Assistente di Corsia Pro, Assistente di velocità, Modalità Giorno&Notte, così come la possibilità di visualizzare i Punti di Interesse lungo il tragitto. MobileNavigator spicca tra i suoi concorrenti sul mercato, anche perché le tipiche funzionalità dell’iPhone sono state implementate in maniera eccellente nel software, in modo da rendere la navigazione su iPhone e l’uso del MobileNavigator ancora più piacevole. Se si ruota l’iPhone di 90 gradi, il display cambia automaticamente dalla visualizzazione ritratto a quella panoramica. Oltre all’adattamento automatico del display e all’inserimento intelligente degli indirizzi, c’è anche l’opzione di navigazione diretta all’indirizzo di un contatto salvato sulla propria rubrica. Inoltre, se la navigazione viene interrotta da una chiamata in entrata, riprenderà automaticamente dopo che si è conclusa la telefonata.

(www.navigom.com)