Moto Guzzi V35 TT

moto guzzi

Nata nel 1977 col motore di 350, la serie delle piccole Moto Guzzi bicilindriche progettata dal tecnico Lino Tonti, è stata successivamente arricchita da motori di 500 e 650 cc.

E’ stata così creata una linea di prodotti che manteneva il classico schema meccanico Moto Guzzi, declinato in un veicolo più leggero, economico e adatto a una più ampia schiera di utenti.

Prodotta in numerosi allestimenti, turistici, sportivi e anche per un uso moderato nel fuoristrada, questa linea di motociclette è giunta attraverso numerosi e importanti aggiornamenti fino ai giorni nostri.

La prima della serie delle versioni entro-fuoristrada è stata la V35 TT, dove TT stava per Tutto Terreno.

moto guzzi

Presentata a fine 1984 seguendo una tendenza lanciata qualche anno prima dalla BMW R80 G/S, la TT fu disponibile nella cilindrata di 350 e 650 cc, identiche salvo che per la cilindrata.

Rispetto alla versione stradale il telaio fu irrobustito nei punti più sollecitati, come il cannotto di sterzo.

Tuttavia era nell’uso stradale che le V35 TT e ancor più la V65 TT davano il meglio, sfruttando anche l’agilità dovuta alla ruota anteriore da 21” e la rapportatura più ‘corta’ della coppia conica posteriore.

moto guzzi

Il limite nella marcia fuoristrada derivava dalla scarsa escursione della sospensione posteriore, vincolata dalla trasmissione ad albero.

Nata in un periodo non facile per la Moto Guzzi, le piccole bicilindriche a V soffrirono di numerosi difetti derivati da una non eccelsa qualità dei componenti utilizzati, anche nel motore, e di un assemblaggio non sempre impeccabile.

La moto illustrata, immatricolata nel 1987, sarà messa all’asta da Aste Bolaffi il 28 novembre 2023.

https://www.astebolaffi.it/it/lot/153/97/detail