MILANO, AREA C: VIA LIBERA AL PAGAMENTO CON IL TELEPASS

Pagamento dell’Area C più snello. A seguito di un accordo tra l’Atm (azienda trasporti milanesi) e la Telepass, società controllata da Autostrade per l’Italia, da oggi è possibile utilizzare anche il Telepass stesso per pagare l’accesso all’Area C di Milano (la zona centrale della città soggetta a “pedaggio”).

I possessori del dispositivo elettronico devono attivare l’opzione, registrando le proprie targhe nell’apposita sezione del sito www.telepass.it. Agli utenti non sarà neppure necessario tenere a bordo il terminale, perché il sistema funziona attraverso la lettura della targa del veicolo. In pratica, le telecamere dell’Atm installate sui varchi dell’Area C riconoscono le targhe e le incrociano con la banca dati dei clienti telepass che hanno aderito al servizio; la società Telepass provvede poi ad addebitare il pagamento all’abbonato.

Da oggi è possibile anche regolarizzare tramite il Telepass anche tutti gli accessi all’Area C già avvenuti a partire dalla sua introduzione, il 16 gennaio, e non ancora pagati; dal 29 febbraio, invece, si potrà attivare il pagamento via Telepass dell’Area C anche presso i Punti Blu, i Telepass Point e gli Atm Point.