Jeep al SEMA Show

Jeep al SEMA Show

Jeep ha partecipato all’edizione 2018 del SEMA (Specialty Equipment Market Association) con quattro esemplari personalizzati con accessori Jeep Performance Parts, esposti sullo stand Mopar. L’evento rappresenta la principale vetrina commerciale al mondo di prodotti speciali per il settore automotive e si è svolto dal 30 ottobre al 2 novembre a Las Vegas. Sotto ai riflettori in uno spazio dedicato all’interno dell’area espositiva Mopar di 1425 mq, quattro delle concept car presentate lo scorso marzo alla 52ma edizione dell’Easter Jeep Safari (l’evento dedicato ai fan dell’off-road che si svolge ogni anno a Moab, Utah, negli Stati Uniti durante la Settimana Santa). Tre di esse – la Jeep Jeepster , la Nacho Jeep e la Jeep Sandstorm – sono personalizzazioni uniche ed estreme della nuova Wrangler e rendono omaggio all’icona del marchio, mentre la Wagoneer Roadtrip regala un’inedita  customizzazione della leggendaria Jeep Wagoneer.

Il concept Nacho Jeep sfoggiava inoltre i nuovi, robusti “assali JPP Ultimate Dana 44TM AdvanTEK®” realizzati per consentire agli appassionati di Jeep Wrangler di intraprendere le avventure off-road più estreme. Tra le caratteristiche principali dei nuovi assali Dana, la tecnologia AdvanTEK Gear che garantisce maggiore resistenza e durevolezza, a vantaggio dell’altezza libera da terra. I nuovi assali saranno disponibili solo in alcuni mercati della regione EMEA.

Un altro momento importante per il brand Jeep nell’ambito del SEMA Show, si è svolto durante la cerimonia di assegnazione dei SEMA Awards presso il Las Vegas Convention Center nella serata del 29 ottobre quando la nuova generazione di Wrangler si è aggiudicata il riconoscimento di “4×4/SUV of the Year”.

Un premio che conferma come la Wrangler continui a rappresentare il riferimento nel mondo della personalizzazione grazie allo sviluppo da parte di Mopar di una collezione di oltre 180 accessori esclusivi, che permettono la più ampia e completa personalizzazione dell’icona Jeep secondo i diversi stili di vita dei clienti. Lanciati nel 2010, i SEMA Awards sono il riconoscimento OEM (Original Equipment Manufacturer) conferito dal SEMA Show, e mettono in evidenza  i veicoli più interessanti in termini di presentazione e introduzione di ricambi aftermarket. La Jeep Wrangler vanta il primato di essersi aggiudicata questo ambito riconoscimento per il nono anno consecutivo, ovvero dal 2010, anno in cui furono ufficialmente istituiti i SEMA Awards. L’icona Jeep si è assicurata il titolo grazie ai voti degli espositori al SEMA Show che le hanno riconosciuto il merito di essere il veicolo più ‘accessory-friendly’ della propria categoria ovvero il più idoneo alla personalizzazione.