Citroën C4 Cactus Rip Curl: francesina all’avventura

Presentata in occasione del Salone di Ginevra 2016, la Citroën C4 Cactus Rip Curl si prefigge come il punto di incontro naturale per due marchi che sviluppano prodotti di grande tecnica e design: scegliendo Rip Curl, C4 Cactus ribadisce il suo forte spirito outdoor con una versione espressiva e radicale, con una declinazione unica, tecnologia e performante al servizio del relax, del tempo libero e del benessere. Tuttavia, Citroën C4 Cactus Rip Curl non è solo design e caratterizzazione estetica: infatti questa serie speciale introduce anche il dispositivo Grip Control sulla gamma C4 Cactus, per offrire una motricità rinforzata e maggiore libertà di movimento. La Citroën C4 Cactus Rip Curl si associa, inoltre, ai motori più performanti della gamma (PureTech 110 e BlueHDi 100), la gommatura specifica Mud & Snow adatta ai fondi più difficili in collaborazione con Goodyear; ed il sistema Grip Control, tarabile su 5 diverse modalità di funzionamento (Standard, Sabbia, Fuoristrada, Neve ed ESP OFF), si interfaccia con il sistema antislittamento evoluto per modulare l’azione dell’ESP in modo da ottimizzare la trazione ed adattarsi al fondo stradale.


PREZZI ED EQUIPAGGIAMENTI

Citroën C4 Cactus

La nuova Citroën C4 Cactus Rip Curl è dotata dei maggiori comfort attualmente presenti, come sensori di parcheggio posteriori, climatizzatore automatico, accensione dei fari con sensore crepuscolare, sensore pioggia, sistema di navigazione, cruise control, vetri posteriori oscurati e può beneficiare, in opzione, di un tetto panoramico in cristallo ad alta protezione termica.

Il listino prezzi non è attualmente pubblicato; tuttavia, la Citroën C4 Cactus Rip Curl sarà commercializzata in Italia a partire da settembre 2016 e sarà riconoscibile dalle sue tinte speciali e dalle caratterizzazioni estetiche (come il badge Rip Curl in lettere bianche).