Levante: la Maserati dei SUV

Levante: la Maserati dei SUV – Il Levante è la Maserati dei SUV: 100% Maserati e 100% SUV. Si guida per strada come una berlina sportiva, ma può andare pressoché ovunque grazie alla trazione integrale Q4 ed alle sospensioni ad aria regolabili in altezza. Su strada il baricentro basso (61 cm in modalità Ssport) e le masse relativamente contenute (21 quintali circa) consentono una dinamica di marcia da vera sportiva con accelerazioni laterali che sfiorano il G. La trazione posteriore diventa integrale in un batter di ciglia (100 millisecondi) fungendo da Levante: la Maserati dei SUVtorque vectoring per un handling straordinario nella categoria. Fuori dai nastri asfaltati, Levante può dire la sua grazie a numeri caratteristici di tutto rispetto: angolo d’attacco 22°, di uscita 26° e di dosso 20°, oltre ad una capacità di guado di 50 cm.

Il design è puramente Maserati, declinato in versione SUV. Esteticamente si caratterizza per un frontale aggressivo con fari affilati uniti alla parte superiore della calandra Shark Nose. L’aspetto è slanciato con poche linee ben definite con i passaruota che sembrano applicati per una presenza su strada importante. Il tetto è spiovente, da granturismo, così come il lunotto posteriore che si raccorda con il posteriore a sviluppo orizzontale pulito e possente. Il tutto a conferire un connubio perfetto tra sportività e lusso che si ritrova anche a bordo.

Gli interni ricreano l’ambiente di un salotto di prima classe con utilizzo di materiali che creano una sensazione di armonia, sedili in pelle di serie (a richiesta c’è la pelle bicolore e addirittura la seta), display touch screen da 8,4”, nuovo selettore circolare e comando per la scelta dell’assetto delle sospensioni (a doppio quadrilatero davanti e a 5 bracci Multilink al posteriore). Le dimensioni sono imponenti (lunghezza di oltre 5 metri e passo superiore ai 3 metri) tanto da rendere Levante il SUV più grande del segmento. Buona anche la capienza del bagagliaio: 580 litri.

La scocca è più rigida del 20% rispetto a Ghibli, dalla quale eredita la piattaforma. Levante: la Maserati dei SUVLa ripartizione delle masse è ideale, nel rapporto 50:50, come per Ghibli, con baricentro a 61 cm da terra in modalità Sport, mentre il coefficiente di resistenza aerodinamica è al vertice della categoria (Cx 0,31) anche grazie al fondo piatto. Quattro le modalità di guida: Normal, Sport, OffRoad e I.C.E. (che sta per Increased Comfort & Efficiency). L’altezza è variabile dai 17 cm di Sport2 ai 21 cm di Normal e fino ai 25 cm di OffRoad2 e in fase di parcheggio la vettura si abbassa fino a 16 cm da terra per agevolare l’accesso a bordo.

Innumerevoli e all’avanguardia i sistemi di assistenza alla guida. Sono infatti di serie, tra gli altri, ACC con Stop&Go, Forward Collision Warning, Advanced Emergency Braking, Lane Departure Warning, Blind Spot Detection, Surround View Camera e sensori di parcheggio anteriori e posteriori. Altri sistemi di assistenza attiva alla guida potranno essere introdotti soltanto dopo l’introduzione dello sterzo elettrico (al posto dell’attuale idraulico) previsto per il prossimo anno.

Levante: la Maserati dei SUV

I propulsori sono i noti V6 Maserati di 3 litri a benzina e Diesel, caratterizzati da un sound inconfondibile e da prestazioni eccezionali. Il V6 Twin-Turbo a benzina è disponibile nelle versioni base da 350 CV ed S da 430 CV che raggiunge la velocità di 264 km/h, con scatto da 0 a 100 orari in 5”2. La variante V6 TD ad iniezione diretta Common Rail eroga 275 CV e contiene i consumi a 7,2 litri/100 km, ma per il mercato italiano (6-7% delle vendite totali previste) è attesa anche una variante da 250 CV che consente di non pagare il superbollo.. La trasmissione è automatica ZF a otto rapporti personalizzata da Maserati con cambiata in 150 millisecondi in Sport e 250 in Normal. La trazione è l’integrale Q4 del Tridente con ripartizione della coppia da 0/100 a 50/50 davanti/dietro. Prezzi a partire dai 73.417 Euro della motorizzazione Diesel e 91.300 Euro per il benzina. Lancio in Europa a maggio per la “S” da 430 CV, a luglio per il Diesel da 275 CV. Seguiranno entro fine anno tutti gli altri mercati mondiali in cui Maserati è presente.

Levante: la Maserati dei SUV