2015 COPO Camaro

COPO Camaro

2015 COPO Camaro – Le immagini

[wzslider]

2015 COPO Camaro – La prima COPO Camaro MY15 verrà venduta alla Barrett-Jackson di Palm Beach e i ricavati da questa vendita all’asta verranno devoluti all’Achilles Freedom Team dei veterani feriti in guerra, meglio noti come Wounded Veterans. Per chi se la fosse persa, si tratta della stessa vettura che fu svelata al SEMA di Las Vegas del 2014. Equipaggiata con un 350ci LSX sovralimentato mediante compressore volumetrico di 2.9 litri di produzione Whipple, la COPO Camaro del 2015 è omologata a 555 HP secondo regolamento dell’NHRA (National Hot Rod Association). La COPO Camaro presenta delle ovvie differenze rispetto alla vettura di serie, ma se volessimo mettere l’accento su un dettaglio di importanza rilevante, dobbiamo sicuramente sottolineare la presenza di un assale posteriore rigido in luogo del sistema a ruote indipendenti e una trasmissione automatica a tre rapporti. L’assale rigido è prerogativa fondamentale per le gare di accelerazione e per avere ottime doti nella messa a terra di coppie e potenze elevate, tipiche delle auto americane. La vettura è pronta per partecipare nella categoria Stock Eliminator.

2015 Copo Camaro – Cosa significa COPO

Per chi non segue l’automobilismo americano, ci potrebbero essere sigle incomprensibili, proprio come l’acronimo COPO. Queste quattro lettere, invece, rappresentano qualcosa di leggendario nel mondo Chevy e più in generale in quello General Motors. COPO è una parola le cui iniziali stanno per Central Office Production Order e fa riferimento ad un particolare sistema di ordinazione di Chevrolet destinato a richieste speciali e utilizzate dai differenti dealer per la realizzazione di modelli high performance, per le flotte di taxi o anche per le auto della polizia americana. Si tratta di una sigla che divenne famosa negli anni ’60.