SICUREZZA IN AUTO? CON CARGLASS® IL CHECK UP ANTI MULTA


Su 40 milioni di autoveicoli in circolazione, ogni anno in Italia circa 2 milioni subiscono una rottura dei cristalli e solo 1,2 milioni di automobilisti intervengo sul danno. Questi numeri descrivono solo parzialmente la situazione in cui si inserisce il tema dei cristalli auto nel nostro Paese.

I dati cambiano considerevolmente dimensione a seconda delle tipicità dei diversi Paesi in cui Carglass® è presente; ad esempio, fattori come le diverse condizioni climatiche, le condizioni del manto stradale, i limiti di velocità, ecc.- influenzano la possibilità dei cristalli auto di lesionarsi o rompersi.

Al di là di ogni dubbio, un problema ai cristalli dell’auto può trasformarsi non solo in un danno per il veicolo, ma anche in un danno economico per il proprietario del veicolo. Infatti, secondo il nuovo codice della strada vigente in Italia, i 2 milioni di italiani colpiti annualmente da un evento di rottura ai cristalli, rischiano di incorrere anche in infrazioni e contravvenzioni a causa di questa.

Circolare con i vetri della propria auto danneggiati comporta, infatti, una vera e propria infrazione del codice della strada*. Nel dettaglio: sulle strade urbane la multa è pari ad 80 Euro, mentre sulle autostrade e sulle strade extraurbane principali la multa sale a 119 Euro e, inoltre, vengono anche tolti due punti dalla patente. La sicurezza in auto è sempre più importante. È quindi fondamentale controllare con maggiore frequenza i propri cristalli auto, rivolgendosi ad un centro qualificato e specializzato.

Carglass®, azienda leader nella riparazione e sostituzione di vetri per auto,  è in grado di risolvere velocemente un problema di cristalli. Inoltre, grazie alla capillare presenza territoriale e ad  un network che comprende, a oggi, 120 centri di assistenza direttamente gestiti nel Centro-Nord Italia, 130 unità di intervento a domicilio ed infine 50 operatori convenzionati in esclusiva nel Sud Italia, può rispondere al meglio e prontamente alle esigenze dei suoi clienti.

La manutenzione generale dei cristalli e la loro riparazione o sostituzione in caso di rottura o lesione è, quindi, oggi più di ieri, necessaria per evitare non solo spiacevoli decurtazioni di punti sulla patente e relativi esami per recuperarli, ma anche contravvenzioni che potrebbero aumentare la spesa da dover poi, immancabilmente, sostenere.