PREMIO “ENERGIA E MOBILITÀ” PER IL SISTEMA E-HDI DEL GRUPPO PSA PEUGEOT CITROËN

Premio Energia e mobilitàIeri, nel corso della serata inaugurale dell’edizione 2010, il Comitato Scientifico della manifestazione H2 Roma ha consegnato al Gruppo PSA Peugeot Citroën il premio “Energia e Mobilità” per l’introduzione del sistema e-HDi sulle nuove Citroën C4 e Peugeot 508.

Al Gruppo PSA Peugeot Citroën è stato riconosciuto il merito di aver lanciato una tecnologia innovativa di Stop&Start (l’e-HDi, appunto, che include il booster capacitore denominato e-booster), rendendola disponibile su un’ampia parte delle gamme Peugeot e Citroën.

L’obiettivo del Gruppo è di vendere un milione di veicoli equipaggiati con la tecnologia e-HDi entro il 2013. Questo premio, assegnato a PSA Peugeot Citroën da parte di una giuria internazionale di ricercatori e scienziati, corona un impegno ecologico di lunga data.

La tecnologia Micro-Ibrido e-HDi con alternatore reversibile ed e-booster permette di ridurre i consumi fino al 15% in ambito urbano e le emissioni di CO2 di 5 g/km circa nel consumo omologato sul ciclo.

Questo Stop&Start di ultima generazione apporta enormi benefici ai clienti. Il motore del veicolo si ferma e si riavvia automaticamente in 400 millisecondi in modo silenzioso e fluido, ovvero più rapido del 40% rispetto ai sistemi con motorino di avviamento rinforzato. Ciò è possibile grazie alla applicazione della tecnologia dell’e-booster, che ha lo scopo di immagazzinare energia elettrica e di restituirla al momento del riavvio, con prestazioni due volte più veloci rispetto a una normale batteria. L’e-booster utilizza una supercapacità di 2.400 farad e fornisce una potenza supplementare che permette di mantenere costante la tensione della batteria durante tutta la fase di avviamento del motore termico.

Il sistema e-HDi permetterà al Gruppo PSA Peugeot Citroën di produrre veicoli con emissioni di CO2 sempre inferiori. Il suo lancio si iscrive in un vasto piano di innovazione tecnologica destinata ad offrire a ogni cliente un veicolo ecologico in base alle proprie esigenze.

Oltre alla tecnologia e-HDi, PSA Peugeot Citroën lancerà tra il 2010 e il 2012 le seguenti innovazioni:

– Vetture 100% elettriche: Peugeot iOn e Citroën C-Zero (2010)

– Vetture Ibride Diesel: Peugeot 3008 HYbrid4 e Citroën DS5 HYbrid4 (2011)

– Nuove motorizzazioni termiche, in particolare un motore benzina 1.0 tre cilindri (2012), che permetteranno di proporre veicoli a benzina a meno di 100 gr di CO2.

www.psa-peugeot-citroen.com