CUPRA entra nel campionato Electric Touring Car Racing

Cupra

WSC Technology ha presentato l’ETCR, Electric Touring Car Racing, il primo campionato multimarca di auto turismo elettriche, che prenderà il via nel 2020.
Con la sua e-Racer, vista in anteprima allo scorso Salone di Francoforte, CUPRA ha  progettato e costruito la prima vettura che soddisfa i requisiti del nuovo campionato ETCR, che partirà nel 2020.

Pur con una massa di circa 400 chili superiore a quella della TCR, la e-Racer mantiene prestazioni eccellenti, grazie ai motori elettrici installati sull’asse posteriore che possono sviluppare fino a 680 CV, ovvero 330 CV in più della CUPRA TCR col motore a benzina. Il nuovo ‘mostro’ elettrico, infatti, accelera da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi e da 0 a 200 km/h in 8,2 secondi. Per contenere i consumi la vettura è dotata di un Cuprasistema di recupero dell’energia.la vettura è dotata di un sistema di recupero di energia.
“La competizione fa parte del DNA di CUPRA“, ha dichiarato Antonino Labate, direttore di strategia, sviluppo aziendale e operazioni di CUPRA. “CUPRA sta creando un nuovo percorso e porta la competizione TCR al livello successivo. Questo è un perfetto esempio di ciò che rappresenta il marchio e riflette i valori in cui crediamo”.Cupra

Jaime Puig, direttore di CUPRA Racing, ha aggiunto: “Siamo molto orgogliosi di essere pionieri nello sviluppo di nuove esperienze nel mondo del motorsport. Le gare elettriche sembravano appartenere a un futuro lontano, ma ora noi le abbiamo rese più vicine. Una delle principali sfide delle auto elettriche è trovare il perfetto equilibrio tra potenza e autonomia, ma questo è proprio ciò che rende tutto così eccitante”.

“Il nostro obiettivo finale è mostrare ai fan che le gare di auto elettriche sono divertenti quanto quelle con motore a combustione interna. E vorremmo sottolineare il profondo coinvolgimento di CUPRA nel progetto complessivo da un punto di vista tecnico”, ha detto  Marcello Lotti, Presidente della WSC Technology.

Il pilota CUPRA Mikel Azcona vince il campionato TCR Europe
Il round finale del Campionato Europeo TCR si è svolto lo scorso fine settimana sul circuito di Barcelona-Catalunya. Il marchio CUPRA continua ad aggiungere tasselli importanti nel mondo dei motori: oltre alla prima auto da turismo elettrica presentata dal marchio durante il campionato TCR Europe dello scorso fine settimana, CUPRA Racing continua a mantenere un ruolo di primo piano nelle competizioni a benzina. Le eccezionali prestazioni della vettura e il grande lavoro di squadra svolto durante tutta la stagione hanno portato il pilota Mikel Azcona a chiudere l’anno in testa alla classifica generale.
Questo è il secondo titolo che il marchio CUPRA conquista in meno di due settimane, dopo che Salvatore Tavano, pilota del Team SEAT Motorsport Italia, ha vinto il titolo italiano TCR Italy 2018 sul mitico tracciato di Monza. Pierantonio Vianello, Direttore del Marchio CUPRA in Italia, si è congratulato personalmente per il risultato raggiunto dal Team nel campionato italiano dichiarando che “gli obiettivi che ci eravamo posti sono stati raggiunti e ora è tempo per guardare avanti, perché a breve lanceremo CUPRA Ateca, il primo modello del nuovo marchio, un SUV unico nel suo genere, e sicuramente il successo raggiunto in pista ci fa guardare verso i nostri prossimi obiettivi con ancora maggiore determinazione e ottimismo”.

Cupra