Il 2018 si apre con le nuove Audi e Mercedes. E’ caccia ai nuovi modelli

L’arrivo del 2018 regala grande novità nel panorama del mercato delle grandi case automobilistiche. Nessuna vettura nasce ormai senza avere già in programma una variante ibrida o a emissioni zero, mentre la guida assistita fa parte integrante di qualsiasi modello.

Solo con l’arrivo dei nuovi prototipi, però, potremmo ancora stupirci. Il primo si chiama Q8, ovvero 4 metri 90 centimetri di lunghezza che lanciano anche il marchio di Ingolstadt nel piano attico dei Super Suv. Più in basso, è pronta a debuttare la seconda generazione del Suv compatto Q3, più esteso nelle dimensioni ma comunque cittadino, e con maggiore spazio a disposizione dei passeggeri. A suo modo accessibile sarà invece la nuova A1, più lunga di 10 centimetri dell’attuale e basata sulla piattaforma comune con Volkswagen Polo e Seat Ibiza. Poi in autunno, il colpo destinato a infiammare il mercato: ovvero l’arrivo del Suv Audi e-tron quattro a trazione completamente elettrica.  Avrà una potenza complessiva di 435 cv, 210 km/h di velocità massima e accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi.

Mercedes, invece, ha in programma il lancio della nuova versione di un mostro sacro come Classe G e inoltre sta investendo la maggioranza delle proprie forze nella quarta serie di Classe A, una due volumi classica come la precedente che non stravolge il look classico che abbiamo imparato a conoscere, ma propone, al tempo stesso, tecnologie e servizi di bordo da ammiraglia per famiglie.

Insomma, è vero che le nostre macchine sono già super dotate, ma la curiosità nei confronti delle nuove auto non mancherà di certo. Così come la caccia ad acquistarle.