Volvo EX30 entra nella flotta di Corrente

Volvo Italia fornirà 300 esemplari del suo B-SUV elettrico EX30 al servizio di Car Sharing Corrente

Volvo Car Italia fornirà 300 nuove EX30 full electric al servizio di car sharing Corrente del Gruppo Tper, azienda leader nel settore della mobilità in Emilia-Romagna, una scelta a favore della diffusione della mobilità elettrica in Italia

Le rivoluzioni iniziano sempre “in casa”, e Volvo Cars Italia lo conferma. La filiale della Casa svedese ha stretto un accordo con la società Tper, attiva nel campo della mobilità sul territorio dell’Emilia Romagna, per la fornitura di 300 Volvo EX30. Questi saranno integrati nella flotta del servizio di car sharing Corrente, nato nel 2018 per favorire la diffusione delle auto elettriche.

L’annuncio risale al 23 gennaio, celebrato con una cerimonia ufficiale svoltasi a Palazzo Accursio, sede del Municipio di Bologna, la città dove Volvo Cars ha stabilito la sua filiale italiana e dove si trova anche la sede di Tper.

La più “green” che ci sia

Volvo EX30 è l’ultimo e più atteso modello elettrico Volvo. Presentato a Milano nel giugno del 2023, inizia la sua commercializzazione proprio in questo periodo ed è il prodotto Volvo più sostenibile in assoluto.

Volvo Car Italia fornirà 300 nuove EX30 full electric al servizio di car sharing Corrente del Gruppo Tper, azienda leader nel settore della mobilità in Emilia-Romagna, una scelta a favore della diffusione della mobilità elettrica in Italia (foto Volvo)

Impiega infatti alluminio, acciaio e materie plastiche riciclate in percentuali comprese tra il 17% e il 25% e materie prime monitorate tramite la tecnologia digitale delle blockchain. Inoltre, sarà prodotta in una fabbrica che utilizza energia rinnovabile al 100%.

La sua gamma spazia da una versione base a motore singolo con batteria al litio-ferro-fosfato a una a doppio motore con batterie al litio-nichel-manganese-cobalto. Volvo EX30 è in vendita in Italia con un prezzo di partenza decisamente aggressivo, 35.900 euro.

Michele Crisci, Presidente Volvo Car Italia (foto Volvo)

Volvo e l’elettrico

Quello con Corrente non è il primo progetto a favore della mobilità elettrica a cui Volvo Italia collabora. Recentemente, la Casa ha già dato vita, nel quartiere Porta Nuova di Milano, al servizio di car sharing elettrico ELEC3City. Si basa su una flotta di XC40 Recharge Electric che in circa un anno e mezzo hanno percorso 134.000 km e risparmiato 16 tonnellate di CO2.

Inoltre, nel 2021 è stato inaugurato il progetto Powerstop. Questo prevede l’installazione presso le concessionarie del marchio di stazioni di ricarica ad alta potenza (100 kW o superiori) in funzione 24 ore su 24 e aperte a tutti i veicoli. Ad oggi quelle attive sono 22 e secondo la Casa hanno erogato già più di 39.000 ricariche per un totale stimato di circa 4,5 milioni di km a zero emissioni.