Valzer piloti in Formula1: la Renault punta su Hulkenberg

Dopo il no di Jenson Button la scuderia francese ha puntato sul driver tedesco

Svanito il clamoroso sogno di sedersi su una monoposto Ferrari, per la precisione quella attualmente in dote a Kimi Raikkonen, Nico Hulkenberg ha trovato per la prossima stagione comunque una vettura di alto livello. Il pilota tedesco, infatti, sarà uno dei due driver dell’ambiziosa Renault. La casa francese ha rotto gli indugi nelle scorse ore, trovando un accordo di massima per un contratto biennale. La prima scelta di Renault era il britannico Jenson Button, ma l’ex campione del mondo ha declinato le avance transalpine per restare in Mercedes con un ruolo di terzo pilota. E così toccherà a Nico Hulkenberg. Dopo un 2016 con due giovani piloti, il tedesco è ritenuto un pilota di esperienza, in grado di permettere alla squadra di crescere diventando più competitiva nei confronti dei top team. Per quanto riguarda il compagno di squadra di Hulkenberg la Renault potrebbe decidere di richiamare Esteban Ocon, attuale driver “prestato” alla Manor-Mercedes.