Skoda Superb, la nuova Wagon SportLine

Skoda Superb Wagon SportLine

Skoda Superb, la nuova Wagon SportLine. Novecentomila unità vendute nel mondo dal 2001, anno del suo lancio, di cui ben 100mila dal 2015. La Skoda Superb Wagon, ammiraglia della Casa della freccia alata, si presenta nella sua nuova veste SportLine, forte di questi numeri.

Skoda Superb Wagon SportLine

Esternamente la Superb si riconosce per i numerosi dettagli in nero lucido, come la calandra, le cornici dei finestrini e i mancorrenti al tetto, mentre il paraurti posteriore ha un design specifico, impreziosito da una cromatura nella zona degli scarichi. Sono nei anche i gusci degli specchietti laterali, le bandelle che corrono lungo le portiere e il fondo degli antinebbia. I cerchi di lega da 18” hanno una finitura brunita, mentre i finestrini laterali posteriori sono oscurati. Nell’abitacolo, si notano subito i sedili sportivi di Alcantara e il volante a tre razze con cuciture a contrasto argento, di serie assieme alla pedaliera di alluminio.

La dotazione è molto ricca in tema di sicurezza e infotainment. Sono di serie i gruppo ottici bi-xeno con luci diurne a Led, gli ammortizzatori a controllo elettronico DCC in combinazione con il Drive Mode Select per la configurazione dell’assetto di guida, il controllo attivo della velocità di crociera e della distanza di sicurezza Adaptive Cruise Control, il sistema Kessy per lo sbloccaggio automatico delle porte e i sensori di parcheggio anteriori o posteriori.

Skoda Superb Wagon SportLine

Fa parte della dotazione anche il navigatore satellitare Amundsen con schermo touch da 8” con Bluetooth, comandi vocali e Smartlink grazie al quale è possibile integrare le funzioni delle app in esecuzione sul proprio smartphone Apple o Android. La SportLine è proposta unicamente per la carrozzeria Wagon, con prezzi che partono da circa 40mila euro (due litri TDI 150 CV con cambio DSG) e arrivano a 43.560 euro (due litri TDI 190 CV con trazione integrale e cambio DSG).