Opel Crossland X: piacevolmente spazioso

Opel Crossland X

Opel Crossland X: piacevolmente spazioso – Il Crossover tedesco sferra l’attacco ai SUV compatti di segmento B puntando su abitabilità, dimensioni compatte e un design di carattere.

Nato nel 2012 come primo prodotto dell’alleanza di PSA con GM, l’Urban Crossover è solo il primo delle 7 nuove auto che il Marchio tedesco presenterà nel 2017 con l’intento di rinnovare l’intera gamma. Figlio dell’ormai nota Famiglia X, come l’apprezzatissima sorella minore Mokka X, il nuovo Crossover urbano si propone come la diretta evoluzione della precedente Opel Meriva, un moderno crossover in grado di coniugare le doti di abitabilità e spazio a bordo tipiche dei monovolumi con le qualità di stile e guidabilità dei moderni SUV.

Opel Crossland X

Esterni – Caratterizzata da un design contemporaneo e di carattere, la nuova Opel Crossland X vanta all’anteriore i nuovi fari Full LED ancora più intelligenti e la nuova calandra verticale con la doppia ala; al posteriore risaltano i caratteristici fari a LED e la forma particolare del portellone; nella vista laterale trovano posto numerosi dettagli cromati, i cerchi in lega da 17 pollici e la suggestiva verniciatura bicolore. Fin dal primo sguardo non passano inosservate le dimensioni contenute, le proporzioni ben riuscite e il generoso passo rapportato agli sbalzi anteriore e posteriore. Sette centimetri più corta della sorella Mokka X ma con un passo più lungo di 5 centimetri,  la nuova Crossland X si presenta come l’auto ideale per le famiglie e per chi ama i lunghi viaggi al contrario di Mokka X che si rivolge a chi ama l’avventura.

Opel Crossland X

Interni – La silhouette compatta lascia trasparire però un generoso spazio a bordo specie per una vettura di segmento B. L’abitacolo è, infatti, accogliente a arioso, le plastiche sono di buona qualità e la tecnologia è di elevato livello. Sulla plancia a sviluppo orizzontale trova posto un monitor touch screen a colori da 8 pollici con navigatore integrato del sistema IntelliLink compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. Un abitacolo spazioso e allo stesso tempo funzionale. Il divano posteriore è, infatti, scorrevole avanti e indietro di ben 15 cm mentre lo schienale è regolabile in inclinazione e frazionabile nella forma 40/20/40. Il bagagliaio con piano di carico regolabile e asportabile, infine, garantisce una buona capacità di carico ma la soglia di carico è abbastanza alta e presenta una eccessiva sponda in ingresso.

Opel Crossland X

Motori – Cinque le motorizzazioni disponibili fin dal lancio: tre propulsori benzina 3 cilindri e due propulsori diesel 4 cilindri. Tra i benzina troviamo l’1.2 litri da 81 CV e 118 Nm, l’1.2 litri Turbo da 110 CV e 205 Nm e l’1.2 litri Turbo da 130 CV e 230 Nm. Tra i diesel, invece, l’1.6 litri Turbo da 99 CV e 254 Nm e l’1.6 litri Turbo da 120 CV e 300 Nm. Entro fine anno entrerà in gamma anche la variante GPL Tech ma solo sulla motorizzazione 1.2 litri benzina da 81 CV mentre non sarà disponibile la trazione integrale. Se le unità benzina da 81 e 110 CV e quella a gasolio da 99 CV sono equipaggiate con il cambio manuale a 5 rapporti, l’unità benzina da 130 CV e quella diesel da 120 CV sono abbinate al cambio manuale a 6 rapporti. Solo l’unità benzina da 110 CV potrà essere equipaggiata con il cambio automatico a 6 rapporti.

Opel Crossland X

Prezzi – Appuntamento fissato per giugno 2017 quando l’Urban Crossover giungerà nelle concessionarie italiane ma già dalla seconda metà di maggio sarà acquistabile con un prezzo base di 16.900 euro, prezzo valido per il 1.2 litri benzina da 81 CV.