Citroën C3 Aircross: un nuovo approccio

Citroën C3 Aircross SUV

Tecnologica, moderna e dallo stile decisamente personale, la Citroën C3 Aircross è la nuova vettura di Citroën che stupisce per il look muscoloso e per il frontale a due livelli ripreso direttamente dalla Citroën C3 berlina. Assenti, almeno per il momento, i caratteristici Airbump distintivi della casa francese che erano invece presenti sulla concept car Citroën C-Aircross. Il profilo dalla fiancata alta e dalla muscolatura decisa continua verso la parte posteriore dove sono presenti i fari con effetto tridimensionale.

Particolarità che può far storcere il naso ai tradizionalisti è la terza luce posteriore, che vede un finestrino laterale realizzato in policarbonato per integrare all’interno una pellicola colorata per donare un forte contrasto grafico e un effetto veneziana. Il risultato del lavoro dei designer della casa francese è un SUV personalizzabile in ben 85 diverse combinazioni dove il cliente può scegliere tra ben otto colori per la carrozzeria, 3 tinte per il tetto e quattro Pack Color che offrono accenti e dettagli.


DENTRO COME FUORI

Citroën C3 Aircross SUV

La personalizzazione continua anche nell’abitacolo della nuova Citroën C3 Aircross con ben 5 armonie per gli interni. All’ambiente di serie sobrio ed essenziale, infatti, si aggiungono un ambiente Metropolitan Grey Citroën C3 Aircross SUVche valorizza lo spazio a bordo, l’ambiente Urban Red che esprime vitalità e tecnologia, l’ambiente Hype Mistral che propone dettagli alto di gamma e rivestimenti in pelle nera e l’ambiente Hype Colorado con specifica tinta bicolore sulle sellerie, sulla plancia e sul volante. Il carattere da vettura tuttofare è sottolineato dal dispositivo antislittamento evoluto Grip Control che offre la possibilità di adattarsi a tutti i tipi di condizione stradale e di fondo. Al Grip Control si aggiunge la funzione Hill Descent che permette di gestire in tutta sicurezza il veicolo durante una discesa.

Al di sotto del cofano trovano posto motori alimentati a benzina o a gasolio, tutti di ultima generazione. Il compartimento a benzina prevede, come top di gamma, il motore 1.2 PureTech da 130 cavalli; sotto il fronte del Diesel, invece, l’offerta vede motori fino ai 120 cavalli.


SPAZIOSA E VERSATILE

Citroën C3 Aircross SUV

La nuova Citroën C3 Aircross vede una grande abitabilità resa possibile anche dall’architettura rialzata della vettura; il passo di 2,60 metri offre grande spazio per i passeggeri, mentre i sedili posteriori possono essere ribaltati per offrire un vano di carico che arriva ad una lunghezza di 240 centimetri. Citroën C3 Aircross SUVLa Citroën C3 Aircross offre un bagagliaio che arriva ad un volume di 1289 litri. La versatilità del vano di carico è resa possibile anche dalla possibilità di muovere in avanti o indietro la fila posteriore di sedili, spaziando da 410 a 520 litri di volume con i sedili non reclinati.

Il tetto panoramico proposto sulla nuova Citroën C3 Aircross, infine, completa l’ampia superficie vetrata e dona una visibilità a 360 gradi. Il tetto panoramico è dotato anche di tendina parasole ad azionamento elettrico, impreziosita da una fila di LED che ne delineano il profilo. L’interno della Citroën C3 Aircross vanta un gran numero di vani portaoggetti per riporre documenti, dispositivi elettronici, bottigliette e molto altro. In particolare, la console centrale è stata studiata per contenere uno smartphone all’interno di un vano specifico per la ricarica wireless. Nella parte posteriore i passeggeri possono beneficiare di altri utili vani, come i porta-bicchieri posizionati nel bracciolo centrale.


NON MANCA NIENTE

Citroën C3 Aircross SUV

La nuova Citroën C3 Aircross beneficia di numerosi ausili alla guida ed alla vita quotidiana, come la funzione Keyless Access&Start, il sistema Head-Up Display a colori, la telecamera di retromarcia Top Rear Vision, Citroën C3 Aircross SUVil Park Assist che rende le manovre di parcheggio più facili e sicure, la frenata automatica di emergenza Active Safety Brake, l’avviso di superamento involontario della linea di carreggiata, il sistema di sorveglianza dell’angolo morto, il riconoscimento dei limiti di velocità, la commutazione automatica dei fari da anabbaglianti ad abbaglianti e viceversa, il Drive Attention Alert che monitora il comportamento del conducente, la funzione Mirror Screen compatibile con Android Auto e Apple Carplay e molto altro.

La commercializzazione avrà inizio a partire da autunno 2017.