MG4 Electric: l’elettrica della svolta

La famiglia delle elettriche di MG si amplia con l'arrivo della MG4, che con una lunghezza di poco meno di 4,3 metri ha nel mirino la VW ID.3

Dopo MG5, Marvel e ZS EV, MG presenta un nuovo modello completamente elettrico che va ad inserirsi nel cuore del mercato. Si chiama MG4 Electric e con una lunghezza di poco inferiore ai 4,3 metri ha nel mirino vetture come la Volkswagen ID.3, portando su strada uno stile inedito per il marchio.

MG4 Electric: stile tutto nuovo

Il design della MG4 Electric, infatti, sfoggia un look tutto diverso dal resto della produzione. Il frontale ha una linea molto appuntita e protesa verso l’asfalto, enfatizzando l’animo sportivo del modello. Il posteriore alto, invece, si caratterizza per i gruppi ottici a Led che corrono da un lato all’altro della vettura. Ma le novità più interessanti sono quelle che riguardano l’abitacolo. A bordo, infatti, trova posto un nuovo sistema di infotainment posizionato a sbalzo al centro della plancia.

MG4 Electric: due tagli di batteria

La nuova MG4 Electric è sviluppata sulla nuova piattaforma elettrica nativa di MG chiamata Modular Scalable Platform. A muovere la nuova elettrica di origini inglesi provvede un powertrain completamente elettrico costituito da una batteria da 51 e 64 kWh, con una rete di bordo a 800 Volt. L’autonomia è rispettivamente di  rispettivamente di 350 e 450 km. L’energia contenuta all’interno della batteria viene mandata ad un motore montato tra le ruote anteriori con una potenza di 204 CV, ma in un secondo momento dovrebbe arrivare anche una variante a doppio motore.