LO STABILIMENTO MERCEDES-BENZ DI SINDELFINGEN AVVIA LA PRODUZIONE DELLA SLS AMG

Daimler AG , Mercedes-Benz SLS AMG, ProduktionLa nuova ‘Ali di gabbiano’ è ai blocchi di partenza: dopo la presentazione in anteprima mondiale al Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte lo scorso settembre, oggi viene avviata la produzione in serie di SLS AMG a Sindelfingen, il più grande stabilimento Mercedes-Benz.

Una delle caratteristiche distintive della nuova SLS AMG è la produzione artigianale dello spaceframe in alluminio, del motore e dell’assemblaggio finale. Il telaio e la scocca in alluminio sono prodotti da Magna Steyr Fahrzeugtechnik GmbH a Graz, in Austria. Questo partner vanta una collaborazione decennale con Daimler: lo storico modello Mercedes-Benz Classe G, infatti, viene prodotto qui dal 1979. Per lo spaceframe in alluminio di SLS AMG vengono adottate tecniche di saldatura innovative, che garantiscono massima leggerezza (solo 241 kg di peso) e rigidità. La produzione artigianale è la caratteristica distintiva anche delle officine AMG di Affalterbach, dove viene assemblato il V8 AMG da 6.3 litri e 420 kW (571 CV) nel rispetto dela filosofia aziendale “una persona, un motore”. L’assemblaggio finale della Mercedes-Benz SLS AMG avviene a Sindelfingen, dove le linee di produzione sono state adattate e rinnovate in base ai più moderni standard. Qui il modello “Ali di gabbiano” viene prodotto sostanzialmente a mano da specialisti selezionati ed altamente qualificati. La qualità di altissimo livello non è garantita unicamente da un continuo monitoraggio del processo di produzione in corso. Al termine del processo di produzione, infatti, l’intera vettura viene sottoposta ad ulteriori severi controlli qualitativi.

In Italia la nuova sportiva purosangue SLS AMG debutterà sul mercato il prossimo 27 marzo 2010. Il prezzo di listino della SLS AMG è di 183.800 Euro (Iva e messa su strada incluse).