LA "BOMBA" RS 3 SPORTBACK DEBUTTA A INIZIO 2011

Motore turbo 5 cilindri da 340 CV, accelerazione da 0 a 100 orari in 4,6 secondi, trazione integrale permanente quattro e cambio S tronic a sette rapporti. Sono i numeri principali della nuova RS 3 Sportback con la quale Audi rinverdisce la tradizione delle sue vetture superperformanti. Prodotto nell’impianto ungherese di Gyor, il modello sarà commercializzato nei primi mesi del 2011 (per ora comunicato soltanto il prezzo in Germania: 49.900 euro). RS 3 Sportback è stata sviluppata dal reparto quattro GmbH, è una compatta dalle prestazioni monstre (la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h), pesa 1.575 kg, consuma 9,1 litri/100 km ed emette 212 g/km di CO2. Il motore è come detto un 5 cilindri TFSI di 2,5 litri da 340 CV (potenza specifica di 137,1 CV/litro) e 450 Nm di coppia, disponibile anche ai bassi regimi (1.600 giri) e costante fino a 5.300 giri. Già montato sulla TT RS, il 5 cilindri è stato da poco insignito dell’International Engine of the Year.

Le sospensioni posteriori sono multilink a 4 bracci e realizzate in acciaio ad alta resistenza, mentre quelle anteriori sono di tipo McPershon. La carrozzeria è stata ribassata di 25 mm rispetto alla A3. Spiccano inoltre i cerchi in alluminio pressofuso da 19 pollici in look titanio lucidato. Tra le altre caratteristiche esterne, i fari anteriori xeno plus, la calandra single-frame antracite, i profili laterali dominati dai parafanghi anteriori svasati in fibra di carbonio, le minigonne sporgenti, i due terminali di scarico ellittici sulla sinistra e lo spoiler sul tetto.

Sportivi anche gli interni (in nero) con sedili rivestiti in pelle Nappa con cuciture argento, volante in pelle con corona a fondo piatto e insetti con finitura in lacca lucida nera e in Aluminium Race. La RS 3 Sportback offre di serie pulsante Sport, sistema di ausilio al parcheggio posteriore, climatizzatore automatico, impianto radio Chorus e fari anteriori xeno plus con luci diurne a Led. Numerosi gli optional disponibili.