GIULIETTA: UN’ICONA “SENZA TEMPO”

Giulietta_02È stata inaugurata ieri la mostra fotografica “TIMELESS” di Giovanni Gastel, che rimarrà aperta al pubblico fino al 10 dicembre presso la Fondazione Durini a Milano. Nata per iniziativa del mensile MAX, l’esposizione è un emozionate percorso artistico in 50 scatti alla ricerca di una sintesi creativa capace di raccontare l’intramontabile, ciò che il tempo non ha scalfito. Proprio come Alfa Romeo Giulietta: uno dei 50 soggetti scelti e reinterpretati, con originalità ed eleganza, da uno dei più grandi fotografi contemporanei.

La nuova Giulietta, infatti, rappresenta la sintesi perfetta di passato e presente di un brand centenario, che ha firmato alcune delle pagine più importanti della storia dell’automobile in termini di design e innovazione. Da sempre le vetture Alfa Romeo si contraddistinguono nel panorama internazionale per uno stile affascinante, caratterizzato da linee e forme contemporanee che esaltano il concetto di “design in movimento”. E la nuova Giulietta non fa certo eccezione: nasce dal nuovo corso stilistico e tecnologico di Alfa Romeo iniziato nel 2006 con la supercar 8C Competizione e sottolineato dal ritorno ai nomi italiani che, da una parte, riporta al passato glorioso del brand, dall’altra parte proietta nel futuro i suoi valori di tecnologia ed emozione.

Nominata “Auto Europa 2011” dall’Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive (UIGA), Alfa Romeo Giulietta non è soltanto un’icona dell’automotive design ma anche un “concentrato” di performance, comfort e sicurezza. Lo dimostrano le ultime novità della gamma (il potente propulsore 2.0 JTDM da 140 CV e il cambio “Alfa TCT”, la trasmissione automatica con doppia frizione a secco di ultima generazione), oltre all’adozione del 1.4 MultiAir Turbobenzina che è stato eletto “Best New Engine 2010”. Eccellenza motoristica che trova un corrispettivo anche in altri ambiti particolarmente importanti nell’utilizzo quotidiano della vettura: Giulietta offre abitabilità e comfort ai massimi livelli con cinque comodi posti, oltre a essere la berlina due volumi più sicura di sempre secondo Euro NCAP (cinque stelle con un punteggio globale di 87/100).

La nuova Giulietta si dimostra quindi più di una semplice automobile; è un vero oggetto di design che unisce dinamismo e stile, innovazione e prestazione, incarnando perfettamente quei valori “senza tempo” di Alfa Romeo (tecnologia e design) che ne hanno decretato l’unicità nel panorama automobilistico mondiale. E non è un caso se la Giulietta è un sogno che diventa realtà proprio come accadde con il modello degli anni Cinquanta – il nome della vettura ne è un chiaro tributo – che fece sognare gli automobilisti di tutto il mondo rendendo per la prima volta accessibile il desiderio di possedere un’Alfa Romeo.

www.alfaromeo.it