Fiat all’82° Salone Internazionale di Ginevra




500L: Simply More Multispace
500: ‘esclusività numerata’
Punto 2012: l’evoluzione di un best seller
Fiat Freemont AWD: libertà e sicurezza per ‘tutte le auto che vuoi’
Panda, la prima e la seconda auto di famiglia
Fiat Bravo Street: nuovi contenuti ad elevato valore
Fiat Doblò 1.4 T-Jet da 120 CV: l’unico propulsore turbo benzina del segmento

Fiat partecipa al Salone di Ginevra 2012 con una suggestiva area espositiva che sottolinea l’unicità del brand nel panorama automobilistico internazionale. Dominato dalla vivacità di colori e forme e da un attento gioco di rimandi tecnologici, lo stand allestito a Ginevra è il luogo ideale per conoscere da vicino sia importanti anteprime nazionali sia modelli già affermati dell’ampia gamma Fiat. Il tutto all’insegna del binomio “tecnologia e design italiano” che solo la creatività del brand Fiat è capace di coniugare con gioia e originalità.

500L: anteprima mondiale

Protagonista indiscussa dello stand la nuova Fiat 500L che debutta, in anteprima mondiale, proprio sul palcoscenico svizzero. 500L – dove L sta per ‘Large’ – è la nuova estensione della gamma 500, che dopo le versioni Abarth e Cabrio sviluppa la strategia del brand tesa a ampliare la propria offerta, introducendo modelli capaci di soddisfare tipologie di clienti differenziate. Con ‘L’ la 500 si ingrandisce e cresce insieme ai clienti per contenere ancora nuove esperienze ed esigenze d’uso. Il pubblico può conoscerla da vicino la nuova vettura attraverso l’esposizione di quattro esemplari che rendono bene l’idea delle potenzialità del nuovo modello che sarà introdotto in Europa nell’ultimo trimestre 2012 con una gamma propulsori che comprenderà inizialmente due benzina (TwinAir e 1,4 litri) e un turbodiesel  (1.3 Multijet II) e lo stato dell’arte della tecnologia più avanzata di Fiat Group Automobiles.