DS 4 BlueHDi: Novità francesi

Già apprezzato dal pubblico e dalla grande critica internazionale, il motore BlueHDi nelle declinazioni da 150 e da 180 cavalli segna la sua presenza anche qui sulla DS 4: sviluppato in collaborazione con Ford e dotato di un sistema di abbassamento delle emissioni inquinanti denominato “SCR” (selective catalyst reduction: un sistema capace di convertire gli ossidi di azoto in N2 ed acqua), e capace di spingere l’auto ben oltre i 200 chilometri orari, grazie alla turbina a geometria variabile.

 

IL 2.0 BLUEHDI

DS 4

La DS 4 BlueHDi 150 può vantare un incremento di coppia e di potenza notevole, rispetto alla precedente motorizzazione erogante 99 kilowatt, abbinando la prestazione raggiunta ad una riduzione del 20% in termini di consumo ed emissioni nocive: con un consumo di carburante, infatti, di 3.9 litri per 100 chilometri percorsi ed una coppia massima di 370 Nm, i numeri ci sono tutti, per garantire un grande piacere di guida senza dover ricorrere ad una spesa per il carburante eccessivamente onerosa.

Anche la versione top di gamma della nuova evoluzione del motore HDi da due litri di cilindrata è presente sulla berlinetta parigina: in abbinamento al nuovo cambio automatico a 6 rapporti denominato EAT 6, permette di offrire prestazioni di guida eccellenti ed elevata sobrietà nei consumi, emettendo appena 113 grammi di anidride carbonica per ogni 100 chilometri percorsi. Grazie, inoltre, ad una coppia massima di ben 400 Newtonmetri, il piacere di guida è assicurato, permettendo veloci riprese ed accelerazioni tutte da raccontare.

 

UNO SGUARDO AL PASSATO

DS 4

Con l’evoluzione del mondo e delle tecnologie, la connettività diventa elemento centrale nelle nostre vite: per questo, in passato la DS 4 è stata dotata di un nuovo sistema tanto fondamentale per il cliente business che per quello privato. DS 4 WiFi on board, questa la denominazione, è stata, infatti, una edizione speciale in tiratura limitata integrante nel veicolo un modulo wireless che permetteva la connessione su rete 3G dei propri dispositivi mobili supportando fino a quattro device connessi in contemporanea; la connettività esterna era garantita da una SIM Fastweb comprensiva di 2 gigabyte di traffico al mese su rete 3G

 

DISPONIBILITÀ

 DS 4

Mentre la DS 4 Wi-Fi on board non è più ordinabile a causa della fine dell’edezione limitata, la DS 4 BlueHDi con motorizzazione 2 litri è, invece, disponibile a partire da €28.400 per la versione da 150 cavalli con cambio manuale e da € 31.300 per la 180 cavalli in abbinamento con la trasmissione automatica.