Corghi al servizio dell’officina

Corghi

Fino a 15 o 20 anni fa non era inusuale osservare nuclei familiari dove solo uno dei componenti svolgeva un’attività lavorativa; al contrario, nell’epoca moderna sempre più spesso ambedue i coniugi svolgono mansioni professionali, col risultato che la vita si è fatta più frenetica e che il tempo libero è andato via via riducendosi. Con lo scopo di minimizzare i tempi di fermo delle vetture, sono cambiate anche le autofficine, venendo incontro alle nuove esigenze di mobilità e offrendo un maggior numero di servizi in un unico pacchetto. Corghi, azienda leader nel settore del montaggio e della diagnosi degli pneumatici per autoveicoli, autocarri e motoveicoli, si affaccia su questo mercato per proporre alle autofficine la possibilità di espandere i propri orizzonti dotandosi dei macchinari la cui qualità costruttiva e la longevità sono oramai leggendari.


ALL INCLUSIVE

Corghi Artiglio Master Code

I punti salienti sono gli stessi a cui Corghi ha sempre abituato i propri clienti: un canale di vendita diretto gestito in maniera totale da agenti 100% Corghi, un servizio di assistenza sempre pronto a venire incontro alle esigenze del cliente e una gamma completa che spazia dall’entry-level fino al top. In tal senso, la proposta di Corghi, sebbene articolata su differenti livelli di allestimento, è tutta integralmente caratterizzata dalla stessa elevata qualità nei materiali, dalla stessa maniacale progettazione e dallo stesso assemblaggio curato nei particolari; la differenza tra un prodotto e l’altro sta nelle features più o meno evolute, come il sistema “Leva La Leva”, le versioni “Touchless” e così via.

Nell’ambito delle evoluzioni tecniche, delle migliorie e delle features, corghi è sempre orientata, anche per un prodotto ampiamente consolidato, ad elevare il proprio livello di performance e di qualità.

Abbiamo applicato, per esempio, alla gamma degli smontagomme vettura, un nuovo dispositivo di gonfiaggio che prevede la presenza di una valvola innovativa, che consente allo stesso dispositivo di gonfiaggio di essere maggiormente performante: in particolare la re-ingegnerizzazione della valvola ha permesso di ridurre il tempo di gonfiaggio degli pneumatici, aumentare la capacità di mantenere costante la pressione e ridurre al contempo la frequenza di pulsazione.

Tutto quanto sopra evidentemente, ad appannaggio e vantaggio dell’utilizzatore finale.  

Corghi è noto per il suo posizionamento di fascia alta nel panorama delle attrezzature per gommisti; nonostante ciò, Corghi riesce a venire incontro alle esigenze di una officina che per la prima volta si affaccia nel mondo del multiservice offrendo delle attrezzature ad elevate performance ma dal costo sostenibile.


NE VEDREMO DELLE BELLE

Corghi Erco

Acquistando una macchina Corghi si va ad acquistare tutto il pacchetto di storia, di affidabilità e del servizio post-vendita che hanno reso l’azienda reggiana un punto di riferimento per i gommisti di tutto il mondo. Nell’entrare nell’officina con il settore della gomma, Corghi propone un’ampia linea di prodotti che possono ulteriormente ampliare gli orizzonti di una neonata multiservice, grazie a prodotti come i ponti sollevatori con le piastre già omologate per essere utilizzate durante la revisione di legge.

Probabilmente, nei prossimi mesi sentiremo ancora molto parlare di Corghi e di come l’azienda intenda rivoluzionare il concetto di officina grazie alle sue attrezzature all’avanguardia; in tal senso, sarà presumibile assistere alla creazione di pacchetti di vendita e di servizi studiati ad-hoc anche per quelle realtà più attente al budget.


E NON FINISCE QUI

Corghi HD500

Ultimo ma non meno importante Corghi offre due servizi il cui valore è difficilmente valutabile in termini monetari. Il primo è il ritiro dell’usato affinché esso venga sostituito con una nuova attrezzatura Corghi; il secondo è il servizio di insegnamento e aggiornamento tenuto direttamente da esperti all’interno della Corghi Scuola, vero e proprio banco di apprendimento per quei professionisti del settore che intendano sapere come sfruttare al meglio l’attrezzatura che quotidianamente utilizzano.