Al BMW Training Center vengono formati i supertecnici della rete BMW 

BMW

Autotecnica ha partecipato alla giornata dimostrativa organizzata ieri dal BMW Group Technology  Innovation Experience 2018  presso il Training Center di San Donato Milanese,  dove avviene la formazione e certificazione dei supertecnici che saranno i soli autorizzati ad accedere agli interventi sui dispositivi altamente tecnologici di cui sono dotate le più recenti BMW.

La giornata, introdotta da Alessandro Toffanin, è ruotata attorno agli interventi dei responsabili della formazione Fabiana Bresciani e Roberto Balestra, che hanno messo l’accento sugli strumenti interattivi di cui si è dotato il Training Center e sulle nuove teorie di qualificazione dei tecnici. BMW guarda al futuro della mobilità nel terzo millennio lanciando la sfida tecnologica dei propri veicoli, puntando sull’elettrificazione avanzata  e  sull’high-tech.

BMW

Per consentire al prodotto di soddisfare i propri clienti nel tempo, occorre pertanto avere dei supertecnici, ovvero coloro che con le loro competenze andranno a lavorare nelle Concessionarie sulle nuove tecnologie.  Seguiti in un percorso di avvicinamento che inizia circa un mese prima di arrivare al Training Center, i candidati che accedono ai  corsi di formazione scoprono però che non sono semplici allievi, ma assumono  il ruolo di protagonisti dell’esperienza formativa  seguendo la metodologia del doing by learning affiancati da istruttori specializzati nelle varie aree di competenza formativa. Una volta ottenuta la certificazione, sono seguiti dai loro Tutors per circa due mesi, al fine di consolidare la competenza e fortificare il senso di responsabilità acquisito con la consapevolezza di operare su apparati tecnologici complessi che richiedono competenze di alto livello.

BMWPer la formazione, sono predisposte aule per lezioni frontali, Digital Lab per Webinar o aggiornamenti  che non richiedono la presenza fisica delle persone,  emulazione in realtà virtuale dell’interno dispositivi meccanici complessi con casco Virtual  HTC, BMWdecostruzione virtuale dei sistemi integrati di Infotainment e, per finire l’interessante giornata, una dimostrazione di come si interviene “a cuore aperto” sulla manutenzione delle batterie di veicoli Hybrid plug-in o 100% elettrici: cose mai viste prima! (Testo di Francesco Forleo)