Raikkonen verso il rinnovo con la Ferrari fino al 2019

Avanti insieme. Kimi Raikkonen e la Ferrari potrebbero presto rinnovare il loro legame per la prossima stagione, con nel contratto anche una opzione per il mondiale 2020. L’intesa è stata raggiunta tra i vertici di Maranello e l’agente del driver finlandese. Nei prossimi giorni atteso il summit decisivo per mettere nero su bianco. Una mossa gradita anche dalla prima guida ferrarista Sebastian Vettel, in ottimi rapporti con il driver finlandese. Gli screzi targati Redbull con Daniel Ricciardo hanno, infratti, allontanato la candidatura dell’australiano per guidare una delle monoposto Ferrari nel 2019. Vettel vorrebbe un vicino di box gradito e con il quale instaurare un rapporto di collaborazione reciproca.

Ferrari molto attiva sul mercato. Il futuro in quel di Maranello invece potrebbe chiamarsi Charles Leclerc. Il giovane pilota monegasco è alla sua prima stagione in Formula Uno e necessita ancora di un po’ di esperienza prima di essere competitivo in un top team. Per questo a Maranello starebbero studiando la possibilità di farlo crescere in una delle altre scuderie motorizzate Ferrari: Haas e il suo attuale team, l’Alfa Romeo Sauber, che con l’arrivo di Simone Resta come direttore tecnico sembra sempre di più il satellite del Cavallino. Insomma, una operazione per anticipare la concorrenza e accaparrarsi uno dei talenti emergenti della Formula1. Per il futuro comunque c’è tempo: il presente rosso si chiama (ancora) Raikkonen.