Fernando Alonso no limits: domenica correrà la 24 Ore di Le Mans per puntare alla Tripla Corona

Il pilota spagnolo sbarca nella grande classica dell’automobilismo

Un sogno che si avvera. Almeno così l’ha definito il diretto interessato in queste ore. Fernando Alonso domenica prossima sarà sulla griglia di partenza della 24 Ore di Le Mans, una delle corse più celebri a quattro ruote. Il pilota spagnolo di Formula 1 guiderà una Toyota e sarà tra i grandi favoriti della gara. La casa nipponica ha effettuato grandi investimenti per trionfare a Le Mans e Alonso rappresenta il driver giusto per centrare questo traguardo. Un binomio, quello Alonso-Toyota, capace di vincere già nella 6 Ore di Spa. Alonso non è nuovo a partecipare alle grandi classiche dell’automobilismo. L’ex Ferrarista, infatti, l’anno scorso aveva tentato la scalata alla 500 Miglia di Indianapolis e, fino a pochi giri dalla conclusione, prima che il motore della sua vettura lo abbandonasse, aveva coltivato chance concrete di centrare il successo sull’ovale più celebre del mondo. Un obiettivo che resta nelle mire dell’asturiano, che nel 2019 riproverà l’assalto a Indy. Viste le delusioni cocenti vissute in Formula 1 nelle ultime annate alla guida della McLaren, adesso Alonso punta la Tripla Corona, che comprende appunto il titolo iridato nei Gran Premi (centrato due volte con la Renault), la 500 miglia di Indianapolis e la 24 ore di Le Mans, quest’ultima conquistabile già domenica. Fernando Alonso vuole prendersi la gara di endurance più famosa del mondo per entrare nella leggenda del motorsport.